CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Testimonianze: gli UFOs avvistati dalla LAP (Linea Aerea Paraguayana)

0604_anz_dc8_digest_01Ho volato 40 anni a bordo della LAP (Linea Aerea Paraguayana), attraversando tutto il mondo“, ricorda il Colonnello aviatore, Manuel Insaurralde Cardozo. E in uno dei suoi tanti viaggi, racconta di aver visto degli UFOs (Unidentified Flying Objects). “Stavo volando dalla Guaiana a Cuba, attraversando il corridoio Maya, a 39.000 piedi con un cargo DC8. I miei compagni di volo videro la stessa cosa. Erano tra i dieci e i dodici oggetti, simili a dischi volanti, che volarono rapidamente e scomparirono, lasciandosi dietro una scia, in una notte di luna piena“. L’avvistamento fu comunicato a Cuba e Miami, dove dissero di non aver visto nulla sui radar. “Ma i piloti della Varig e delle Aerolinee Argentine, che volavano nella stessa zona, videro la stessa cosa. Non fummo gli unici a vederli“. Una esperienza similare avvenne a Formosa, ma questa volta lo vide tutto l’aeroporto, anche se non lo si è potuto confermare.

Nota Redazione CUT (Centro Ufologico Taranto), un avvistamento probante e interessante. Ennesima dimostrazione che le migliori testimonianze provengono da piloti di aerei civili, militari e commerciali. Personale non abituato a scambiare “lucciole per lanterne”. L’unica pecca di questa testimonianza è quella che manca la data e l’ora dell’avvistamento, la forma precisa e il colore degli oggetti. Questo per fare una ricerca approfondita di quel periodo.

Fonte (in spagnolo) http://www.abc.com.py/2009-02-04/articulos/492863/ovnis-desde-lap

About these ads

11 risposte a “Testimonianze: gli UFOs avvistati dalla LAP (Linea Aerea Paraguayana)

  1. gianni febbraio 4, 2009 alle 1:50 pm

    l’amico Lol mi fa notare che il pilota che ha rilasciato queste dichiarazioni sconcertanti ha come nome completo:
    Manuel Insaurralde Cardozo Icke.

    Parente stretto del visionario David?

    La cosa certa è che i pazzi sono dappertutto, ormai.
    Giusto, Lol?

  2. rasputin febbraio 4, 2009 alle 8:20 pm

    è comico che queste testimonianze finiscono sempre nel “non lo si è potuto confermare” e che non hanno riscontri oggettivi a supporto nonostante si parla di cose incredibili che non destare attenzione, addirittura qui si parla di 12 dischi volanti.
    Tanto per intenderci, questa storia potrebbe essere una invenzione o semplicemente il tizio ha visto una formazione di aerei che da lontano, perché li ha visti da lontano, gli sono apparsi come altro.

  3. Antonello febbraio 4, 2009 alle 10:43 pm

    “Ho volato 40 anni a bordo della LAP [...] I miei compagni di volo videro la stessa cosa. Erano tra i dieci e i dodici oggetti.”

    “Ma i piloti della Varig e delle Aerolinee Argentine, che volavano nella stessa zona, videro la stessa cosa.”

    Rasputin, quel “non lo si è potuto confermare” riguarda i radar, e come spesso accade i radar non segnalano gli UFOs. Stai mettendo in serio dubbio la credibilità e l’esperienza 40ennale di un pilota d’aereo, e di più equipaggi. Credo bisogna ridefinire cosa sia realmente comico.

  4. rasputin febbraio 5, 2009 alle 12:00 am

    presunte dichiarazioni di presunti esperti piloti su presunte flotte di dischi volanti che nessuno riesce mai a documentare sono comiche senza alcun riscontro reale.
    Avete mai letto il disclosure project? Io si, ci sono qualcosa come centinaia di esperti e piloti che evidentemente vivono in un’altra dimensione perché se fosse vero quello che dicono sarebbe la cosa più semplice del mondo documentare questi dischi volanti.
    Qui si fanno solo chiacchiere e basta da decenni, più comico di così si muore, mi meraviglia che esistono ancora persone che vanno dietro ad ufo e simili.

  5. gianni febbraio 5, 2009 alle 1:14 pm

    ciao Rasputin,
    riguardo a
    “Qui si fanno solo chiacchiere e basta da decenni, più comico di così si muore, mi meraviglia che esistono ancora persone che vanno dietro ad ufo e simili”

    rivediti alcuni video (tra cui quelli della Nasa) e ripensa alle tue ultime parole.

    Parole che reputo tra le più sconcertanti ed “ignoranti” (nel senso che “ignorano” la realtà che si palesa anche e finalmente agli occhi nostri, noi che non governiamo) che abbia mai letto negli ultimi anni dopo i milioni di casi e di testimonianze in esclation iperbolica di avvistamenti anomali.

    Mi dispiace per te, ma la legge di Jacok Bernoulli
    (legge empirica del caso) vale per tutti gli eventi stocastici:
    al tendere di n (n° di avvistamenti) all’infinito si tende alla “certezza” che uno ed uno solo di n (dei casi) sia genuino/reale.

    Rassegnati alla certezza matematica.
    Ed anche alla certezza visiva.

    Sbatti la testa dove e come ti pare: dovresti evitare di prenderTi in giro e di mancarTi di rispetto.

    Buona visione:


    http://www.youtube.com/watch?v=XD2INJW7JvE

    http://www.youtube.com/watch?v=EwFg09gvSFA

    http://www.youtube.com/watch?v=56A8qArpgS4

    http://www.youtube.com/watch?v=C9runNgtTb0



  6. rasputin febbraio 5, 2009 alle 2:23 pm

    ha ha ha, lo dicevo io che è comica la cosa.
    I filmati ufo della nasa sono stati ampiamente spiegati dalle persone esperte del settore, non c’è alcuna astronave aliena, c’è solo ignoranza nel non sapere cosa siano quelle cose e partire con una fantasia tanto sfrenata quanto malata. E questo quanto non sono falsi, perchè spesso non si trovano nel materiale relativo alla missione attribuita.
    Un classico sono le oramai classiche particelle che si staccano dallo scafo, e passano avanti all’obiettivo o vengono sparate via dai getti o dal movimento del velivolo spaziale nasa.
    Per non parlare di schicchezze, satelliti, oggetti vaganti o espulsi che all’infrarosso della NASA sembrano chissà cosa perché mutano molto di aspetto (e youtube fa il resto).

    Chissà perché solo le persone ignoranti in materia ci vedono gli ufo, mentre persone preparate, ma davvero preparate, sanno benissimo che non sono UFO.

    Se non ci credete confrontate le vostre fantasie distorte sugli UFO della NASA con persone con molta competenza in materia e vedrete crollare miseramente i castelli in aria che molta gente si è fatta.
    Ecco ad esempio 2 forum pieni di persone realmente competenti in materia:

    http://www.trekportal.it/coelestis/
    http://forum.astrofili.org/

  7. gianni febbraio 6, 2009 alle 12:55 pm

    ciao Rasputin,

    scusami,

    ma io sono talmente ignorante che reputo quegli oggetti luminosi
    degli ufo/ovni.

    Sono talmente rimbambito che vedo con i miei occhi degli oggetti luminosi apparire dal “nulla”: riguardati meglio i primi video
    (altro che, quindi, classiche particelle che si staccano dallo scafo, e passano avanti all’obiettivo o vengono sparate via dai getti o dal movimento del velivolo spaziale nasa).

    E sono talmente imcompetente che mi meraviglio del fatto che, nonostante nei video postati sopra ci sia tutta quella che tu reputi spazzatura, non ci sia mai stato un impatto
    con gli oggetti e le persone in missione per la Nasa.

    diciamo che, caro Rasputin,
    quelli della Nasa hanno un gran ben fondoschiena:
    non c’è mai stato impatto con tutta quella spazzatura.
    Pensa infatti e riguardati “bene” (ti consiglio di toglierti i Ray-Ban) il video del Tether experiment.

    Che gran fortuna, Rasputin.
    Ci pensi?
    Mai una volta che tutta quella spazzatura impatta sul Tether.
    che gran fortuna

    Apri gli occhi e la mente, caro Rasputin.
    E ripeto,
    finiscila di prenderTi in giro e di mancarTi di fiducia.

  8. stallone febbraio 6, 2009 alle 1:19 pm

    come si fa a sapere che sono persone preparate? preparate a cosa a guardare le stelle?

  9. gianni febbraio 6, 2009 alle 1:24 pm

    Mi ero dimenticato di averti inserito anche il video
    contenente le frasi/i commenti degli stessi piloti della Nasa
    durante le missioni.

    Si parla CHIARAMENTE di bogey, oggetto volante, navicella che controlla ed osserva i piloti della Nasa e loro operazioni,…

    Ergo,
    mi chiedo:

    caro Rasputin,
    ci sei o ci fai?

    A meno che tu non abbia serissimi problemi con l’inglese.

  10. Giovanni febbraio 6, 2009 alle 3:04 pm

    devo dire che non avevo visto il primo dei filmati che hai postato Gianni.
    Il filmato delle luci sul vulcano, i lampi e tutto il resto.
    Se non è un falso veramente clamoroso è un documento sconvolgente.

    Poi, daccordo che ci devo essere sempre gli irriducibili NO a tutti i costi (ma che ristrettezza di vedute pero!!!) ma “i più” preparati” sanno che a parte le controversie sugli ALIENI, i documenti ufficiali su UFO (e occhio alla differenza) sono centinaia e centinaia.
    Che si abbia almeno il coraggio di dire che non sappiamo TUTTO.
    GRazie

  11. cinzia ottobre 11, 2009 alle 11:22 pm

    io non sono una esperta in materia, ma mettiamo che su 50% degli avvistamenti 49% sono falsi, rimane sempre 1% a beneficio del dubbio no? poi troppe sono le testimonianze..sviegliamoci non siamo soli in questo universo, alcuni sono troppo ottusi da non voler capire…come il tipo Rasputin gli dico: che i veri ignoranti sono quelli che ignorano queste cose, ormai troppo evidenti…e poi chi ci dovrebbe fare questa grande bufala a livello mondiale..e a che scopo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 143 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: