CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Le esperienze “extraterrestri” del nipotino di Puletto. Stavolta ne parla a De Comite

scrivere-stilografica2Chi vi parla è stato testimone diretto, assieme ad altri sei, di una storia incredibile raccontata dal nipotino di Vincenzo Puletto, quel Fabiano che ha tanto fatto discutere in questo “blog”. Naturalmente non ho prove scientifiche da dimostrare, ma solo una prova testimoniale di quello che ha detto, un discorso che, però,  non è pensabile che provenga dalla bocca di un bambino di soli 8 anni. Tutto inizia il giorno 21 Marzo 2009. Eravamo a San Marino e nell’occasione è venuta anche la famiglia di Puletto. Non conoscevo bene Fabiano. Lo avevo conosciuto, per 10 minuti, qualche mese fa quando venne a Taranto a casa del nostro coordinatore Puletto. Andiamo a pranzo, assieme alla famiglia, e incominciamo a parlare, del più e del meno, in attesa delle prime portate culinarie. Improvvisamente Fabiano incomincia a parlare di Dinosauri e mi rivolge direttamente la parola. Fabiano non immaginava che anche io fossi appassionato di ciò. Il discorso scivola, in maniera appassionata, sulle diverse specie di dinosauri, sull’estinzione, sulle varie ere geologiche terrestri. Tutto ciò per una buona mezz’oretta. Fabiano era molto ferrato in materia, visto che aveva studiato ciò a scuola, ma (è mia opinione) sembrava che questo discorso preliminare servisse a prendere una certa confidenza amichevole con me. Una volta accaduto ciò, dice al nonno (Vincenzo Puletto) che andava in bagno, da solo. Una volta tornato, cambia improvvisamente tematica e incomincia a parlare di extraterrestri. La prima cosa che mi dice è che ci sono varie tipologie di razze aliene. Incomincia a parlare di “grigi”, con la testa a forma di “pera rovesciata”, con gli occhi neri, grandi, di tipologia orientale, con quattro dita per mano e per piedi. Io, e le altre persone al tavolo, incominciamo a rimanere di sasso, visto che a nessuno aveva mai parlato di ciò e nessuno ne ha mai parlato a Fabiano. Siccome ero a lui “simpatico” incomincia ad aprirsi di più. Afferma che ci sono altri esseri nel cosmo e che essi sono nostri “nemici”. Afferma che questa tipologia di esseri è di natura energetica, anzi per dirla alla Fabiano “erano esseri plasmatici”. Sono indistruttibili, perchè l’uomo al momento non ha armi per distruggerli definitivamente, ma un giorno potremmo farlo. Servirebbe una specie di “cannone”, che emette dei “freesbe infuocati”. Lo scopo primario di questi esseri è distruggere tutti i pianeti della nostra galassia. Una volta finito il “lavoro”, attraverseranno un buco nero e si trasferiranno in un altro universo, per “continuare il ciclo”. Credetemi sembrava un racconto perfetto di fantascienza, ma che proveniva dalla “mente” di un bambino di soli 8 anni. Ma non finisce qui, afferma che, nel nostro sistema stellare, questi esseri hanno basi sulla Luna, su Marte e, soprattutto, sugli “anelli” di Saturno. Molti corpi rocciosi che compongono questi “anelli”, vengono ogni tanto distrutti dai “plasmatici” perchè c’è la presenza di un’altra razza aliena, quella che Fabiano definisce “razza buona”. Viene descritta come di colore “verde”, con pelle “vecchia” (a detta del piccolo Fabiano) e con “un solo occhio”. Ma quest’ultimi esseri non sono un problema per i “plasmatici”. Sentendo il racconto mi vengono ancora i brividi. E’ davvero tutta fantasia del bambino? E poi a detta dei familiari non si è mai esposto con nessuno, nemmeno con Vincenzo Puletto, ingiustamente messo alla berlina da persone che vogliono (magari) l’UFO nel proprio giardino. Ripeto io ci vado prudente, ma sono rimasto scioccato. E non solo io. Ma non finisce qui, racconta che i “plasmatici” sono “comandati” da un essere enorme, di “pura energia”, che ha definito la “Grande Mamma”. Dopo di ciò il piccolo Fabiano finisce il suo discorso, dicendomi che mi vuole rivedere, perchè ha desiderio di raccontarmi altre cose. Chi mi conosce sa che ci vado coi piedi di piombo su queste cose, ma sono stato anchio testimone e non posso negare ciò. Ripeto a molti può sembrare un racconto di fantasia, ma influenzato da chi? I familiari affermano che con loro non ne parla e, aspetto importante, nessuno a mai parlato a lui di queste cose. E poi, aspetto significativo, come fa a conoscere l’aggettivo “plasmatico”? Oppure come fa a sapere che i “buchi neri” servono a viaggiare in altri universi? A scuola non ne hanno parlato. Ripeto rimango cauto, ma son rimasto letteralmente impietrito. Questa è ciò che Fabiano mi ha detto e che vi riferisco.

Testimonianza di Antonio De Comite

(Componente Coordinamento CUT Centro Ufologico Taranto)

About these ads

24 risposte a “Le esperienze “extraterrestri” del nipotino di Puletto. Stavolta ne parla a De Comite

  1. Giovanni marzo 26, 2009 alle 12:59 pm

    Dico ancora la mia.
    Ciò che testimoniate racconti il bambino non è più (almeno per molti) fantascienza.
    Voglio dire che il fatto che possano esistere esseri di altre dimensioni e energetici e non materiali è una cosa comunemente accettata in altre religioni e da tutti ciò che hanno fatto un certo percorso individuale che sfuma tra religione, scienza, misticismo, filosofia etc.
    Sono cose antichissime. Gli antichi popoli che avevano contatto con la MADRE TERRA e che erano molto piu sensibili rispetto alla nostra civiltà ottusa e OBESA di fattori esterni alla nostra individualità e alla nostra spiritualità. Gli antichi popoli avevano come primaria necessità la spiegazione della loro esistenza, avevano un cielo sopra le teste che quello delle nostre periferie a confronto è scialbo. Vivevano quindi immersi nello splendore della natura, a contatto con gli animali, coi cicli solari, climatici, stellari. siamo noi che siamo molto indietro e ci siamo dimenticati della nostra cera provenienza: LA TERRA.
    Questi popoli antichi hanno tramandato senza eccezioni, tradizioni, leggende, culture, credenze, riti etc che raccontano di come vivendo in armonia con il cosmo che ci circonda (dalla terra alle stelle) molti dei nostri dogmi svaniscono. La mente è più aperta, sensibile.
    Gli sciamani non erano mica degli stregoni alla Vanna Marchi per intenderci.
    Erano canali di trasmissione tra il linguaggio dell’universo e quelli che non sapevano ascoltarlo.
    Erano canali NATURALI.
    Tutto questo fa parte della nostra cultura di esseri umani.
    Cultura che è stata spietatamente e diabolicamente spazzata via dalla religione cattolica che ha ucciso tutti i culti antichi chbiamandoli PAGANI e sostituendoli con culti altrettanto PAGANI ma travestiti da religiosità, ma spazzata via anche da tutti quelli che hanno visto questi culti antichi come un pericolo nei confrontio della DOMINAZIONE delle masse.

    Il mio personale parere è che l’evoluzione rapidissima e in parte inspiegabile, degli ultimi 200 anni, quindi le scoperte e le invenzioni determinanti per la tecnologia, la scienza e lo sviluppo in genere, siano anche (ANCHE) dovute a ritroivamenti archeologici delle antiche civiltà, e quindi delle antiche tradizioni e antiche tecnologie.
    Chi ci dice che certe scoperte sconvolgenti e straordinarie non siamo passate sotto silenzio mentre c’era chi ne approfittava per usarle a proprio ed esclusivo vantaggio?
    CHi ci dice che i misteri delle antìche civiltà non siano misteri solo per noi?

    Ho già visto troppe volte l’uomo approfittarsi della conoscenza per sottomettere l’altro uomo.
    Non mi stuopirei affatto, anzi mi stupirei del contrario.
    Se ci pensate bene, fino al 1800 circa l’evoluziuone tecnologica e scientifica (in particolare medica) è stata lentissima per esplodere in maniera veramente pazzesca dalla fine dell’800 ad oggi.
    In 2000 anni, dall’antica Roma all’800 anni bui (tranne poche eccezioni) e in 200 anni tutti ciò che vi circonda è stato creato!!!
    Dalla carrozza allo shuttle in 200 anni mentre nei 2000 precedenti dalla carrozza alla carrozza!
    Anzi.
    Vorrei far notare come andando indietro nel tempo, in particolare prima del MedioEvo, andando a ritroso, notiamo come spesso civiltà precedenti significa civlità piu progredite.
    Gli antichi romani erano molto più progrediti del medioevo, gli egizi molto piu progrediti dei romani, non solo tecnologicamente ma anche spiritualmente.

    Tutto questo discorso(io mi allungo sempre, scusate) per dire che il racconto del bimbo no è strampalato, se avete qualche conoscenza di storia antica, di storia della filosifia e delle religioni.
    Resta sempre ovviamente il dubbio, che il bambino abbia attinto da fonti esterne (internet potrebbe essere un esempio)e abbia lasciato libero sfogo alla sua fantasia (niente di male, intendiamoci).
    Ciche penso è che chi conosce realmente e bene il bambino, se è convinto che dietro ci sia qualcos’altro che delle letture, deve e dico DEVE approfondire, cercando prove, riscontri e tutto ciò che può aiutare a capire.

    Sono sempre e comunque contro chi dice NO a tutti costi, dimostrando scarsa conoscenza del passato, scarsa apertura mentale, e scarsa predisposizione verso il linguaggio dell’anima e dello spirito, verso il contatto e la ricerca di Dio, tutte cose che hanno fatto la nostra storia e che continuano a farla.
    voglio solo aggiungere che per recepire tutto questo non serve a nulla leggere o convincersi dall’esterno.
    L’unica cosa che può aiutare e una sana ricerca dentro se stessi, base e fondamento di ogni dottrina, che può portare a rimuovere molti interrogativi e ostacoli verso certi tipi di comprensioni e di sensibilità.
    Guardandosi dentro non si può che vedere il proprio “funzionamento” che non è altro che lòo specchio del “funzionamento” dell’universo, e allora vedrete che esseri di luce, esperienze post portem, capacità extrasensoriali verranno viste in maniera del tutto diversa e comprese per quello che possono essere. Non solo Fantascienza da film, ma elementi della nostra storia e cultura, del nostro interiore e del nostro esteriore.

    Anche qusta è un’evoluzione, alla quale tutti dovremmo tendere invece di tendere verso quella tecnologica che non è altro he un surrogato di quella dell’anima.
    Stranamente le tecnologie moderne sono riuscite in parte a realizzare ciò che si è sempre pensato di poter fare col nostro cervello: comunicare a distanza, volare, vedere ciò che succede in altri luoghi, comodamente seduti in poltrona etc etc.
    Abbiamo preferito raggiungere questi traguardi con l’artificiosità e la materialità, rendendo il mondo gretto e avido, arido e poco spirituale, invece di coltivare, come i popoli di tutti i tempi, la nostra spiritualtà

    Grazie

  2. parvatim marzo 26, 2009 alle 2:00 pm

    sarebbe curioso capire il ruolo dei buoni e dei cattivi in una prospettiva più ampia….
    l’ufologia che non apre a discorsi prettamente escatologici, filosofici non ha senso. è un contenitore vuoto e fine a se stesso.
    a tal proposito che dice fabiano????

  3. Incredibile marzo 26, 2009 alle 2:32 pm

    I FANSTASTICI 4 guardate la seconda serie del film
    è identica al racconto
    ahahahahaha
    non ci posso credere

  4. Carmine marzo 26, 2009 alle 3:37 pm

    Non ho parole : semplicemente pazzesco!Speriamo che non ci siano i soliti commenti pregiudizievoli e senza senso…

  5. Giacinto marzo 26, 2009 alle 5:52 pm

    Ragazzi, non voglio offendere nessuno ma a me sembra un po la trama di indipendence day, sicuri che il bambino non ne sia venuto in qualche modo in contatto ed abbia successivamente sviluppato un discorso di fantasia?

  6. Antonello marzo 26, 2009 alle 6:36 pm

    Onestamente ho i brividi.
    Non riesco a pensare a nulla dopo aver letto il racconto.

    Sarebbe naturalmente interessante capire però il metro di giudizio sugli aggettivi “buono” e “cattivo”, perchè su queste due parole si può spaziare davvero molto.

    “Non ci sono buoni o cattivi, siamo solo su due posizioni differenti.” (cit.).

  7. PAOLO marzo 26, 2009 alle 9:27 pm

    Solo oggi ho scoperto il vostro sito e vi faccio i complimenti per l’obiettività e la serietà con la quale trattate gli argomenti. Desidero porvi una domanda, poichè non mi è chiaro un aspetto della vicenda del piccolo Fabiano: il Signor Vincenzo Puletto è membro del CUT? E se sì, da quando?
    Ancora complimenti! Da oggi avete acquisito un nuovo affezionato lettore.

  8. centroufologicotaranto marzo 26, 2009 alle 10:34 pm

    Per il caro Paolo. Innanzitutto benvenuto tra noi e grazie di averci gradito. Il signor Vincenzo Puletto è membro del CUT (Centro Ufologico Taranto). E’ il coordinatore più anziano del gruppo, visto che è stato il creatore, nel lontano 1998, della allora denominata “Sezione Ufologica Taranto”.

    A presto

    Antonio De Comite
    (Componente Coordinamento CUT Centro Ufologico Taranto)

  9. MilloRN marzo 26, 2009 alle 11:55 pm

    Cavolo mi stavo per perdere la terza puntata? :)
    mi dovrei scusare pure per il ritardo nel commentare XD

    X Incredibile:
    Non ho visto il secondo film dei fantastici 4 mi spiace… a parte la storia che ovunque silver surfer vada un pianeta muore non sò che altri riscontri ci possano essere con la vicenda di Fabiano… ma è uguale uguale? :D

    X il C.U.T
    mmmhhhh…. la storia che raccontate ha sempre qualcosa di già visto e rivisto ragazzi mi spiace… non è che non mi fido, ma mettetevi nei miei panni (e in tutti quelli dei lettori)…

    sono solo 2 ufologi (magari stanchi di fare gli ufologi dopo 40 anni che non hanno visto nemmeno mezzo ufo) che raccontano una storia, come migliaia di miliardi di storie raccontate da migliaia di ufologi in tutto il mondo… dopo anni che “bazzicate” con gli scietticoni, (premetto pure che sono spesso un credulone e boccalone!) ancora non presentate prove? c’è solo il Sig. Antonio de Comite che l’ha incontrato (Fabiano) mesi fa e non ha riscontrato nulla di “anomalo”…. 5 giorni fa lo incontra di nuovo e si stupisce di quello che il ragazzino dice? poi dopo ANNI E ANNI che la storia va avanti? -.-’ mmmhh non lo sò..

    X Antonio De Comite:
    “Plasmatici”???? io a 9 anni oltre che conoscere “plasmato” e adattandolo (volendo) a “plasmatici”” conoscevo anche la parola “dicotomia”… sai dove l’ho imparata? un video gioco…
    è una cosa che mi è rimasta particolarmente impressa poichè potevo vantarmi con gli amici di sapere cosa significasse, mentre loro no… :D (cose da ragazzini eheh) se ci fosse qualche ragazzino in ascolto, USATE PAROLONI CON LE DONNE! FUNZIONANO SEMPRE!
    è per questo che LOL ha un gran successo con il dolce sesso! ahah

  10. centroufologicotaranto marzo 27, 2009 alle 12:25 am

    Per Millorn, se vuoi un giorno di questi ti portiamo un disco volante. Lo tengo nascosto in giardino. Ma hai letto cosa ho scritto? Ci vado cauto. Ho solo raccontato ciò che il piccolo Fabiano mi ha detto. Noto che sei stato fortunato…a 9 anni conoscevi la “dicotomia”, ma bravo. Questo che vuol dire? Insinui che Fabiano mi abbia raccontato un…videogioco? E che siano tutto fandonie? E’ vero non ci sono prove, ma qua a dire che sono tutte chiacchiere ce ne vuole. Nessuno ha la verità, ma nemmeno chi è scettico e cammina coi paraocchi. Bisogna lasciare le porte aperte, anche all’improbabile e all’impossibile. Altrimenti non è ricerca. Sono solo chiacchiere. E poi a chi ti riferisci con “sono solo 2 ufologi”? Io non ho 40 anni d’esperienza, visto che sono nato anagraficamente…38 anni fa. Ho visto UFOs, più di una volta. Quindi non mi reputo e non ci reputiamo come…Maussan. Quindi basta ironizzare. Se non credete a ciò che ho sentito con le miei orecchie (e altri 6 testimoni)fa nulla. Avete tutto il diritto di criticare, ma portate la prova del contrario anche voi. Ormai si critica sempre a “costo zero”. Come sempre.

    Antonio De Comite
    (Componente Coordinamento CUT Centro Ufologico Taranto)

  11. Contatto2012 marzo 27, 2009 alle 12:41 am

    Ammesso che tutto ciò che dice il piccolo Fabiano fosse vero, perchè i “plasmatici” non ci hanno già sottomesso o distrutto ? C’è qualcuno che ci difende ? E a quale scopo ?
    Al piccolo Fabiano le risposte, meglio se riprese con videocamera.

  12. fabio marzo 27, 2009 alle 6:31 am

    ovviamente nessuno può sapere al verità specialmente se la comunicaizone è “mediata” dalla nuvola…

    ma valutiamo con serenità che anche se non sono argomenti che il bimbo non tratta con i genitori/ufologi non è detto che a 8 anni non guardi la tv e i suoi millemila prodotti incentrati su stereotipi alieni….

    (ieri ho rivisto pure indiana jones con i grigi,,,)

  13. Giovanni marzo 27, 2009 alle 9:02 am

    Il racconto del bambino (che se poi fosse adulto sarebbe lo stesso) come ho già detto si rifa a tradizioni antiche.
    Questo però è se volete una prova a suo SFAVORE, perchè se fate un giro su internet di queste cose trovate milioni di link.
    C’è gente (i canalizzatori) che portano messaggi di esseri multimensionali del tutto simili a ciò che racconta Fabiano.
    Io resto molto scettico su Fabiano ma soprattutto su tutti questi messaggi di esseri angelici.
    Occhio che diventa un gioco pericoloso.
    Sono diventati una specie di setta con aspetti simili ai testimoni di Geova.
    Spulciando queste cose mi viene in mente che ci sia molta manipolazione, ovvero una serie di messaggi concreti per una crescita spirituale, mischiati con pseudo-scienza (magari dai risvolti interessanti, ma resta PSEUDO) e con messaggi religiosi a tutti gli effetti che tendono a tranquillizzare tutti coloro che magari non sono semplicemente cattolici e sono su un percorso diverso.
    A un testimone di Geova basta dire che Dio farà resucitare i morti e instaurerà il paradiso in terra, magari a un buddhista o a chi ha conoscenza mistiche e religiose diverse (ma anche altre religioni più “complete” della cattolica cristiana”) c’è bisogno di altre informazioni per rendere piu credibile il tutto.
    Ripeto, il muscuglio tra dottrine soprattutto orientali antichissime e la Fantascienza piu assoluta rende il tutto molto interessante e divertente. Ma piu andrete avanti piu vi renderete conto che è TROPPO. Se non esagerassero forse ci prenderebbero meglio!!!

    Purtroppo è evidente che la vendita di libri sia lo scopo principale, unito alla manipolazione e alla tranquillizzazione delle masse che vedono l’andazzo di questi tempi.

    Vorrei aggiungere solo che non ho solo trovato dei messaggi canalizzati dall’Arcangelo Michele, ma anche da Dio stesso.
    Si…proprio così.

    http://www.lightworker.it/

    ciò che mi dispiace è che come facevo notare nel mio primo post, tutto ciò crea confusione e allontana da quelli che potrebbero essere insegnamenti spirituali di una certa importanza.

  14. Diogene marzo 27, 2009 alle 9:33 am

    Ciao

    e se Fabiano fosse influenzato dai familiari che si occupano di Ufo??

    Mai sentito parlare di telepatia? ;-)

    Potrebbe essere che Fabiano abbia captato i pensieri di voi coordinatori (tra cui suo nonno) e li abbia rielaborati??

  15. MilloRN marzo 27, 2009 alle 9:54 am

    A ridajie con la storia “ti porto il disco volante”… ma quale disco volante? chi te l’ ha chiesto scusa?
    “Sono 2 ufologi…..” era riferito si a voi! ma era una supposizione! se l’avete capita non c’è da prendersela tanto… se ve la siete presa mi scuso.

    ma ancora non comprendo perchè vi agitate tanto per il fatto che non tutti sono d’accordo sulla storia (più che inverosimile e pazzesca mi sembra proprio una storia raccontata da un bambino!), ripeto, cosa vi aspettate che iniziamo ad adorare Fabiano come un dio solo perchè ha detto “Plasmatici”, i “Grigi” e parla di dinosauri?

    Ho riportato il fatto che conoscevo la parola “dicotomia” solo perchè tu sei tanto stupito che Fabiano conosce “Plasmatici” (scusa se ti/vi dò del TU), poi non credo che ti abbia raccontato un video gioco… ma credo che ti abbia raccontato un film o comunque una storiella da bambino… a mio parare (per quanto vale) avete iniziato l’intera faccenda nel modo sbagliato…
    Tutto è iniziato con stò povero cristiano che ha fatto una foto ad un puntino rosso se non sbaglio… e da li ne sono venute fuori di tutti i colori (senza uno straccio di prova). Potrei dirvi “WOW! assurdo, storia fantastica! che bello! yuppy!” ma non sarebbe sincero.. Se siete tanto convinti che Fabiano abbia qualcosa di speciale, allora DISTRUGGETEMI CON QUALCHE PROVA! SOLIDA! INCONFUTABILE! (ne sarei veramente felice, io sono dalla Vostra e spero che la discussione che stiamo avendo sia solo una parentesi)

    poi… altra cosa.. non credo che sia molto una cosa normale tagliare i capelli ad un bambino per cercare un Cip (lo ritengo da invasati)… al limite fategli una t.a.c.!!! Se la raccontate ad un’assitente sociale ve lo porta via!

    Ho notato anche una cosa… che se qualcuno dopo mesi che vi legge e vi sostiene, per una volta non è d’accordo con una storia (e che storia) raccontata da voi… viene attaccato, lo chiamate sciettico con il paraocchi e di mentalità chiusa? non sò se avete colto la differenza tra me e il caro vecchio Catone…

  16. MilloRN marzo 27, 2009 alle 9:57 am

    ….ho anche scritto scIettico….

  17. LOL marzo 27, 2009 alle 11:22 am

    è quantomeno ovvio che per me non vale neanche la pena di commentare a storie con credibilità ZERO

  18. MilloRN marzo 27, 2009 alle 12:06 pm

    Lol, l’avevo notato che mancava il tuo commento… e sapevo che non avevi commentato causa… credibilità.

  19. Incredibile marzo 27, 2009 alle 2:55 pm

    guardatevi i fantastici 4 e silver surfer
    he he he he

  20. Carmine marzo 27, 2009 alle 2:56 pm

    Per MilloRN e LOL :
    ma come potete mettere in cattiva luce una testimonianza fatta da una persona che si definisce addirittura scettica come il sig. De Comite?Volete gli alieni in giardino?Mah…

  21. MilloRN marzo 28, 2009 alle 4:17 am

    Se tirate fuori ancora questi alieni o ufo in giardino la storia finisce che io inizio ad andare sul volgare… non sò voi…

    non voglio mettere in cattiva luce nessuno.. se mai voglio farli tornare sotto la luce “buona”…
    e comunque il fatto che non mi torna è appunto che sono scettico pure io… ma a stò giro non ci credo, o meglio, non riesco a capacitarmi del fatto che siate così convinti! ho dato spazio alle teorie più strampalate! teorie che non degnavano nemmeno mezzo minuto di meditazione! eppure.. sono qui a dare contro al CUT e a chi lo sostiene su questa storia! perchè? perchè se c’è una cosa che ho imparato nel leggere il cut, Ettore Interdonato e altri blog di ufologia, è che senza prove non si va da nessuna parte…
    volete capire che io VORREI! che questa storia fosse vera… avesse almeno un minimo fondo di verità! ma dovete capire che chiedete troppo al “pubblico”…
    non credo di essere l’unico che la pensa così qui in mezzo.. Poi ad occhio e croce direi che anche Lol vorrebbe che la storia fosse vera.. mi sembra uno scettico ma cmq dalla parte del Cut, nel senso che “sostiene” l’ufologia, ma non gli ufologi :D un pò come essere…. cattolico protestante? me la passate?

    Buona notte.

  22. PAOLO marzo 28, 2009 alle 11:26 pm

    Ripeto, sono nuovo del sito e pertanto vi ho chiesto informazioni del signor Puletto. Vi ho fatto i complimenti per lo stile con il quale trattate le varie argomentazioni, però, credo, vi siano dei limiti. Mi spiego. Vedrò di non usare un linguaggio, così come altri,e mi spiace, al limite della maleducazione Mi sono posto una semplice domanda: ammesso che gli alieni esistano, che possano e desiderino mettersi in contatto con noi, quante probabilità ha un abitante della Terra di essere “scelto”? Credo una, o poco più, rispetto al numero degli abitanti complessivi del nostro pianeta. Parliamo di miliardi. Che poi la persona scelta sia un bambino, nipote, guarda caso, del coordinatore più anziano di un centro ufologico, mi lascia alquanto perplesso. Ditemi chi non lo sarebbe. Desidero chiudere questa mia, consentitemelo, con una preghiera rivolta a tutti gli alieni dell’universo, buoni e cattivi: lasciate in pace i bimbi, non coinvolgeteli in storie più grandi di loro. Nella vita, avranno la possibilità, se vorranno e se avranno dei meriti, di diventare uomini famosi senza, per questo, avere avuto, durante l’infanzia, strani incontri con E.T.. E, se anche l’intelligenza sarà generosa con loro, magari, un giorno, per libera scelta, diventeranno membri di un centro ufologico….ma per ora, cari alieni, vi prego, lasciateli ai loro giochi e ai loro sogni da bimbi. Grazie.

  23. Andrea marzo 30, 2009 alle 10:30 pm

    Complimenti Paolo hai detto cose sagge! Comunque voglio farti riflettere su una cosa:

    “ammesso che gli alieni esistano, che possano e desiderino mettersi in contatto con noi, quante probabilità ha un abitante della Terra di essere “scelto”? Credo una, o poco più, rispetto al numero degli abitanti complessivi del nostro pianeta. Parliamo di miliardi. Che poi la persona scelta sia un bambino, nipote, guarda caso, del coordinatore più anziano di un centro ufologico, mi lascia alquanto perplesso.”

    Bene io non penso che sia l’unico prescelto ma solo uno dei Prescelti. Ifatti qui ci troviamo davanti a un caso di Abduction

    Di solito chi viene rapito tramanda una “tradizione” di faiglia in famiglia.
    In questo caso il nonno e la figlia( se non mi sbaglio ) avevano avuto giá dei rapporti molto vicini con “Loro”. Perché? É una questione conplicata, si parla del gruppo Sanguigno. In poche parole il gruppo 0 Negativo e molto compatibile per gli scopi che hanno.

    A questo proposito di lascio un video del Dr. malanga che in queste cose é uno dei migliori al mondo.

    http://video.google.com/videoplay?docid=8895015581804952718&ei=BDjRSYrAKZK22wLH-My_Ag&hl=de (2007 Da vedere!)

    http://uk.video.yahoo.com/watch/4062413/10973062 (2008)

    http://www.ufomachine.org/Malanga_ebook_ALIEN_CICATRIX.pdf (il Libro!)

    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 143 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: