CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Una bambina rapita in Russia dagli UFOs?

alien_abductionsLa notizia che vi proponiamo e che il CUT (Centro Ufologico Taranto) non commenta vista la delicatezza della questione proviene dalla Russia. Il sito russo “66ru News” riporta la notizia di Lisa Hlupinoy, bambina scomparsa il giorno 16 agosto 2009 mentre era in giro coi sui amici. La sparizione è avvenuta nella zona degli Urali. Tutto inizia quando Lisa e tre amici della stessa età lasciano le loro case e si dirigono nel bosco, vicino alla cittadina dove vivono (Salda). Una volta entrati non trovano la via d’uscita e si perdono. Dopo tre giorni di estenuanti ricerche vengono trovati tre dei quattro ragazzini. Manca all’appello solo Lisa. La polizia locale inizia a sospettare degli amichetti, credendo in un omicidio ed occultamento di cadavere, ma i ragazzini sono stati convincenti a tirarsi fuori da questa accusa. Dopo tre mesi di infruttuose ricerche, la polizia chiama a raccolta “medium” e ufologi per trovare Lisa. Gli ufologi affermano che la zona dove è scomparsa Lisa è colma di avvistamenti di UFOs. Affermano inoltre che la zona è famosa anche per i frequenti test missilistici dei militari, che tendono ad attirare l’attenzione degli extraterrestri. Ritornando ai ragazzini c’è da dire che, quando furono trovati, furono ricoverati in ospedale. Qui affermarono che qualcosa di paranormale aveva coinvolto Lisa. Infatti dichiararono che nel bosco furono inseguiti da “fasci di luce” e questo convinse loro che la scomparsa della bambina è collegata a questo fenomeno. Un mistero.

Articolo completo (in russo) su  http://www.66.ru/news/society/51070/

3 risposte a “Una bambina rapita in Russia dagli UFOs?

  1. DR.KATHRINE MARTINEZ-MARTIGNONI novembre 4, 2009 alle 3:24 pm

    SE FOSSE CONFERMATA LA NOTIZIA,SAREBBE VERAMENTE UNA COSA ANGOSCIANTE.
    VORREBBE DIRE CHE ALCUNE “RAZZE” DI ALIENI USANO GLI ESSERI UMANI (COMPRESI I BAMBINI E LE BAMBINE!!!)
    COME CAVIE DA LABORATORIO.
    MA VI RENDETE CONTO?
    QUESTO, A MIO PARERE, SAREBBE COMPLETAMENTE INACCETTABILE PER NOI E …QUINDI NOI TERRESTRI NON POSSIAMO FAR FINTA DI NIENTE E LASCIARE CHE QUESTE COSE ACCADANO E RESTINO “IMPUNITE” (ANCHE SE
    CREDO CHE PER NOI TERRESTRI “DIFENDERSI” DA QUESTI ALIENI TANTO TECNOLOGICAMENTE AVANZATI NON DEVE AFFATTO ESSERE FACILE!)
    BUONA GIORNATA A TUTTI.
    DR. KATHRINE MARTIGNONI-MARTINEZ (SVIZZERA).

  2. sabrina novembre 7, 2009 alle 7:03 pm

    Salve.
    Premetto che il prelevamento di una persona senza il suo consenso è e resta un rapimento e quindi perseguibile (come?), ma sono convinta che se gli alieni esistessero, non è detto che dovremmo difenderci da loro…
    Saluti.

  3. dr.kathrine martinez-martignoni novembre 7, 2009 alle 10:47 pm

    ANCH`IO CREDO (E SPERO) CHE NOI TERRESTRI NOn DOVREMO “DIFENDERCI”
    DAGLI ESTRATERRESTRI…A PATTO PERO`
    CHE ESSI NON ABBIAMO COME “USANZA CULTURALE”
    QUELLA DI “RAPIRE, A LORO PIACIMENTO, INERMI ED INNOCENTI ESSERI UMANI (BAMBINI COMPRESI)” DA
    UTILIZZARE POI (PRESUMIBILMENTE) COME “CAVIE DA LABORATORIO” PER LE “LORO RICERCHE MEDICHE”.
    IN QUESTO CASO, RITENGO CHE IL NOSTRO DIRITTO ALLA DIFESA (O ALL`AUTODIFESA) NON SIA SOLO AUSPICABILE MA SIA UN NOSTRO “SACROSANTO DIRITTO NECESSARIO E COMPLETAMENTE GIUSTIFICATO DALLE DRAMMATICHE CIRCOSTANZE ESTERNE”.
    PER IL RESTO,SPERO CHE L`EVENTUALE PRIMO CONTATTO UMANI-ESTRATERRESTRI DEBBA E POSSA SVOLGERSI IL PIU`PACIFICAMENTE E IL PIU`RISPETTOSAMENTE ( PER ENTRAMBE LE PARTI)POSSIBILE.
    LE DIFFICOLTA` CULTURALI DI QUESTO PRIMO CONTATTO SARANNO SICURAMENTE TANTE E SVARIEGATE MA SONO SICURA CHE CON LA BUONA VOLONTA` (DA PARTE
    DI ENTRAMBE LE PARTI) E UN POCHINO DI PAZIENZA RECIPROCA, TUTTE QUESTE INEVITABILI “DIFFICOLTA` CULTURALI” POTRANNO VENIRE RISOLTE E SUPERATE POSITIVAMENTE DA PARTE DI ENTRAMBE LE PARTI (SCUSATE IL BISTICCIO LINGUISTICO).
    BUONANOTTE A TUTII E A TUTTE.
    Dr. Kathrine Martignoni-Martinez (Svizzera).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: