CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Scoperto il primo exopianeta con clima “mite”

 

È stato scoperto il primo pianeta esterno al sistema Solare con un clima temperato e una temperatura superficiale non molto diversa rispetto di quella dei pianeti del nostro sistema planetario. Lo riporta un articolo apparso su Nature di un gruppo di ricerca internazionale coordinato dall’Istituto di astrofisica delle Canarie e vi partecipa anche l’Italia, con l’astronomo Mauro Barbieri dell’università di Padova. «CoRoT-9b è il primo pianeta extrasolare che somiglia ai pianeti del sistema Solare», ha detto il coordinatore dello studio, Hans Deeg.

 

STELE DI ROSETTA PLANETARIA – Secondo uno degli autori, Claire Moutou del Laboratorio di astrofisica di Marsiglia, il pianeta «potrebbe rappresentare la Stele di Rosetta nel campo dello studio dei pianeti extrasolari». Perché, come ha spiegato Didier Queloz dell’università di Ginevra, «CoRoT-9b può fornirci gli strumenti per studiare le atmosfere di pianeti con temperature moderate e ci può permettere di aprire una finestra nuova nella comprensione della chimica alle basse temperature». Combinando le osservazioni compiute dal satellite europeo CoRoT con quelle del «cacciatore» di pianeti Harps installato sul telescopio dell’Osservatorio europeo meridionale a La Silla in Cile, gli astronomi hanno studiato per la prima volta in maniera approfondita il primo «normale» pianeta extrasolare.

ORBITA – CoRoT-9b orbita intorno a una stella simile al Sole situata a circa 1.500 anni luce dalla Terra. Grande circa quanto Giove, il pianeta ha un’orbita di 95 giorni, simile a quella di Mercurio. Secondo i calcoli la sua temperatura di superficie è compresa fra -20 e +160 gradi centigradi. Come i nostri pianeti giganti, Giove e Saturno, CoRoT-9b è composto in gran parte di idrogeno ed elio e potrebbe contenere 20 pianeti come la Terra.

Fonte: http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_marzo_17/corot-pianeta-clima-mite_01153ad8-31f1-11df-b03c-00144f02aabe.shtml

Annunci

13 risposte a “Scoperto il primo exopianeta con clima “mite”

  1. Dr.Kathrine Martinez-Martignoni marzo 18, 2010 alle 6:49 pm

    PRESTO ARRIVERANNO GRANDI E GRSSE NOVITA`UFOLOGICHE E/O CONCERNENTI IL RITROVAMENTO O LA SCOPERTA(FUORI DALLA TERRA) DI VITA EXTRATERRESTRE (SEMPLICE O COMPLICATA CHE SIA)….
    ORAMAI HO UNA “SENSAZIONE FOTISSIMA” ( A LIVELLO DI “PANCIA”) DI QUANTO VI HO APPENA SCRITTO SOPRA.
    I TEMPI SONO (O SEMBREREBBERO) PROPRIO “PIU` CHE MARURI” PER QUESTO GENERE DI ANNUNCI INDUBBIAMENTE “SHOCKANTI,STORICI ED INCREDIBILI.
    SPERO SOLAMENTE DI NON SBAGLIARMI…(ALTRIMENTI FARO` LA FINE DEL PIER FORTUNATO ZANFRETTA E DI ALTRI SIMILI “PROFETI” LEGGERMENTE “SFIGATI” COME LUI)…

    BUONANOTTE A TUTTI QUANTI VOI.
    Dr.Kathrine Martinez-Martignoni (Svizzera).

  2. Dr.Kathrine Martinez-Martignoni marzo 18, 2010 alle 6:58 pm

    Rettifica:
    Sopra ho scritto “maruri” invece di “maturi”.
    Inoltre ho scritto erroneamente “sensazione fotissima” (senza voler assolutamente alludere a nulla di “sessuale”!!!) invece di scrivere “sensazione fortissima”.
    Scusatemi per gli involontari errori (e,sicuramente, “provocati” dalla mia consueta “fretta di scrivere”).
    Dr.Kathrine M.

  3. Markuzzo marzo 18, 2010 alle 10:32 pm

    Vorrei poter avere le sue stesse sensazioni dottoressa…. ma se per “Grosse novità ufologiche” si riferisce ad una dichiarazione ufficiale da parte dei governi o cose simili…. di questo passo occorreranno ancora diverse generazioni….. ovviamente spero tanto di avere torto…

  4. Arthur McPaul marzo 18, 2010 alle 10:46 pm

    Dottoressa… non ci faccia questi doppi sensi o lapsus freudiani che potremmo fraintendere!!!

    Per un pianeta come la Terra, dovremo attendere il Webb Space Telescope! Amen.

    Per Nemesis invece WISE…

    Per il primo contatto forse basterà come sempre andare al cinema.. 🙂

  5. gimbo marzo 19, 2010 alle 12:17 am

    Io,per precauzione,ho già le valigie pronte!Se volete organizzo una comitiva-spedizione per colonizzare questo nuovo pianeta.Io non porto i panini,solo le birre!

  6. Kla marzo 19, 2010 alle 11:36 am

    ORBITA – CoRoT-9b orbita intorno a una stella simile al Sole situata a circa 1.500 anni luce dalla Terra. Grande circa quanto Giove, il pianeta ha un’orbita di 95 giorni, simile a quella di Mercurio. Secondo i calcoli la sua temperatura di superficie è compresa fra -20 e 160 gradi centigradi. Come i nostri pianeti giganti, Giove e Saturno, CoRoT-9b è composto in gran parte di idrogeno ed elio e potrebbe contenere 20 pianeti come la Terra.

    Questo sistema solare potrebbe contenere 20 pianeti come la terra.Se non sbaglio la nostra galassia contiene più di un miliardo di altri sistemi solari simili al nostro. Mi domando se esiste ancora qualcuno che crede che siamo soli nell’universo

  7. franco29337 marzo 19, 2010 alle 2:44 pm

    Ma non c’e modo di trovare qualcosa di più vicino? Anche a velocità luce ,potendo ,impiegheremmo almeno 15 vite.Mi,sembra fuor di luogo esultare per la scoperta, al massimo un plauso alla tecnologia!Saluti F.

  8. CodiceAscii marzo 19, 2010 alle 11:22 pm

    Alla dott.ssa Martinez posso dire che la sensazione (anche se dai miei post non sembra) che lei prova è simile alla mia, si differenzia solamente che per me invece verremo a scoprire e/o prendere coscienza che i numeri ormai giocano a SVAFORE dei più scettici, e che le tecnologie ci metteranno di fronte a miliardi di sistemi solari simili al nostro solo nella nostra galassia. Mi spiego meglio, comincia a essere ridicolo il pensiero che possiamo essere soli nell’universo, e questo anche gli scienziati più “chiusi” lo cominciano a capire… Io credo che se mai dovessimo venire a contatto con gli extraterrestri (in cui io credo) questi provengano dal nostro stesso sistema solare e probabilmente nemmeno loro lo hanno mai lasciato. Rimane la frustrazione ad un universo pieno di vita, ma impensabilmente immenso da non poterci mai incontrare. Questa è la vera frustrazione.

    Ciao

  9. Kla marzo 20, 2010 alle 10:10 am

    X CodiceAscii

    Io credo che se mai dovessimo venire a contatto con gli extraterrestri (in cui io credo) questi provengano dal nostro stesso sistema solare e probabilmente nemmeno loro lo hanno mai lasciato.

    Secondo me i governi come l’America sono ogni giorno in contatto con loro. Il contatto ci sara’ solamente quando non ce l’ha faranno più a tenere il segreto, gli ultimi anni sono stati un duro colpo x loro, grazie a Internet “senza censsura dove l’informazione e libera x tutti…a differenza dei giornali e della TV”, tanti scettici si sono ricreduti.
    Che provengono dal nostro sistema solare sono d’accordo con te….lo dimostrano le vari annomalie sulla luna e su Marte in particolare.Magari useranno il nostro sistema solare come una seconda casa dove rimane anche più facile avere dei contatti frequenti con la terra.

    Rimane la frustrazione ad un universo pieno di vita, ma impensabilmente immenso da non poterci mai incontrare. Questa è la vera frustrazione.

    Quelli che sono venuti fino a qua sono sicuramente di migliaia di anni più evoluti di noi, e’ avranno sicuramente la teknologia necessaria x viagiare su tratti impensabili attualmente per x noi esseri umani. ciao

  10. IMMA marzo 20, 2010 alle 7:21 pm

    ottimo Kla!!è proprio cosi’!!ma non solo il governo americano SA ma tutti i governi ,compreso il nostro,sono stati contattati ed,anzi hanno avuto anche ,se avessero voluto di divulgarlo.Ma,haimè…c’è sempre qualcuno che non vuole assolutamente !Allora anche se abbiamo il nostro libero arbitrio,quando sarà il momento e i governi non avranno divulgato nulla,i nostri fratelli dello Spazio si faranno vedere in tutto il loro splendore in massa.Io aspetto fiduciosa..e non credo che dovrò farlo ancora per molto!

  11. IMMA marzo 20, 2010 alle 7:24 pm

    ..se avessero avuto il CORAGGIO di divulgarlo, un tempo per farlo (scusate,mi era rimasto in mente )

  12. luigi marzo 22, 2010 alle 7:30 pm

    che schifo

  13. luigi marzo 22, 2010 alle 7:32 pm

    non esiste questo pianeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: