CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Cile: un “essere luminoso” getta nel panico i passeggeri di un autobus

Tutto è accaduto alle 5 del mattino del giorno 1° marzo 2010. Si era all’interno di un autobus interurbano, che collegava Iquique a Santiago e mentre si era nella regione costiera di Raracapà avvenne un avvenimento che i passeggeri difficilmente dimenticheranno. L’esperienza anomala avvenne quando l’autobus si fermò sulla strada A1, che collega Iquique Tocopilla all’altura della spiaggia Vicente Mena, tra Punta Gruesa a Chucumata. In quel contesto, un passeggero iniziò a mormorare nel sonno, generando preoccupazione nei passeggeri accanto. “Sono lì, fuori, sono qui” disse il passeggero mentre fu svegliato da un altra persona. Una volta sveglio, l’uomo ha reagito ed ha guardato all’esterno dell’autobus, notando a picco sul mare una “struttura cilindrica fluorescente“. Fu così che incominciò ad urlare e avvisare gli altri passeggeri. In quell’istante il panico collettivo coinvolse tutti i passeggeri che “dopo pochi secondi videro uscire dall’acqua un oggetto a forma di trottola“, ha riferito il ricercatore ed esperto del caso Raul Rivera. Quando tutti all’interno del bus cercarono di tranquillizzarsi e tentare di filmare coi telefonini le strutture luminose, il panico e le grida ricominciarono a sentirsi all’interno dell’autobus. “Un essere di circa tre metri di altezza, magro e con un alone splendido di luce cominciò a camminare sulla strada principale“, ha riferito Ribera, il quale afferma che il caso si sta analizzando rigorosamente a Santiago. Una volta a Santiago, chi ha sperimentato questo avvistamento ha preso strade diverse. “Solo otto testimoni si sono fatti avanti, un numero poco considerevole, visto che all’interno del bus erano presenti tra le 30 e 40 persone“, afferma Enrique Silva, altro investigatore del caso. Le generalità di questi otto testimoni non sono state, al momento, divulgate per la privacy. Uno degli aspetti mai chiariti dell’avvistamento è quello dell’apparente “scomparsa” sia dell’autista e dell’assistente dell’autobus. Ciò fa nascere il sospetto che l’assistente abbia preso foto e video nitidi dell’esperienza. “Esistono testimoni chiave dell’evento e al momento non possiamo dire chi sono, nè tantomeno dire quale sia la società proprietaria dell’autobus. Possiamo solo dire che è davvero accaduto qualcosa di insolito in quel posto e tutti i testimoni concordano con ciò“, ha puntualizzato Enrique Silva. “La rigorosità delle indagini non è solo dovuto alla complessità dell’avvistamento o la difficoltà a trovare l’ubicazione degli altri testimoni ma è anche il fatto“, riferisce il ricercatore Silva che sta conducendo lo studio, “che esiste una istituzione militare coinvolta nell’avvistamento non come generatore del fenomeno ma come testimoni chiave. Per questo il trattamento delle informazioni e lo sviluppo di questa ricerca deve essere fatta molto attentamente“. Il ricercatore ha poi concluso che nelle prossime settimane ci saranno i primi risultati.

Riassunto dal sito (in spagnolo) su http://www.estrellaiquique.cl/prontus4_nots/site/artic/20100325/pags/20100325001020.html

About these ads

43 risposte a “Cile: un “essere luminoso” getta nel panico i passeggeri di un autobus

  1. Stefano marzo 26, 2010 alle 11:49 am

    Di tutta questa storia (se vera) l’unica cosa certa è che gli alieni, almeno in gran parte, non ci calcolano proprio, svolazzando qua e la sulle nostre teste, o passeggiando accanto a noi, senza nemmeno dire salve.
    Immagino la scena, il gigante di luce che passeggia, e dentro di se pensa…ma chi sò questi?…facciamo finta di niente e tiriamo avanti!

  2. FoxMulder marzo 26, 2010 alle 11:53 am

    sempre la solita storia.. ci sono 30 persone in un autubus che filmano e fotografano e i risultati quali sono? nessuna prova, solo parole..

  3. albertofago marzo 26, 2010 alle 11:57 am

    A questo punto è d’obbligo seguire attentamente il caso.
    Magari, se attualizzabile (sarebbe bello), la redazione potrebbe fornire a noi lettori alcuni dati come indirizzi, numeri di telefono, siti web, email, per dare modo ad ognuno di cercare di stabilire dei contatti con persone del luogo (Cile) che sono informate su quanto accaduto.

  4. Fil marzo 26, 2010 alle 12:05 pm

    Cioè daaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaai se la notizia fosse vera questo caso è proprio palese bastaaaaaaaaaaaaaaaaaa tenere tutti all’ oscuro

  5. rick marzo 26, 2010 alle 12:36 pm

    e non è assolutamente l’unica testimonianza di questo tipo anche in tempi molto recenti

  6. XRay marzo 26, 2010 alle 12:38 pm

    purtroppo giudicando solo in base a quello che si ha da quell’articolo le cose che non tornano sono troppe.

    1) Trenta / quaranta persone di cui solo 8 parlano e tutti gli altri non dicono nulla. A seguito di un simile evento la gente dovrebbe correre a parlarne con chiunque, soprattutto in Cile, la terra degli avvistamenti per eccellenza, con anche tutti gli strani ritrovamenti di civiltà antiche che gli ufologi riconducono ad incontri extraterrestri passati.

    2) L’autista e l’assistente spariscono, e guarda caso sono quelli che avevano le prove più dettagliate con foto e video nitidi?

    3) Nessuno dei 30/40 ha avuto la prontezza di fotografare? stiamo parlando di 30/40 persone, non uno o due. E neppure nessuno di quegli otto che testimoniano.

    4) Quanto è durato l’evento? L’autobus si è fermato? se si è fermato, i passeggeri per quanto hanno visto tale evento? l’oggetto è sparito? la creatura ha continuato a camminare senza problemi? quando è sparita? mi aspetto che almeno uno dei 40 l’abbia tenuta d’occhio fin quando poteva, ovvero fin quando non la perdeva di vista.

    5) Se invece l’autobus ha continuato ad andare per la sua strada, perchè non si è fermato ad un simile evento? risposta di alcuni: “perchè aveva una tabella di marcia da rispettare” e allora come fanno autista ed assistente ad avere le prove migliori che giustificherebbero la loro sparizione? Nessuno dei 40 ha chiesto di scendere? Quando l’essere è uscito dal campo visivo dei passeggeri cosa ha fatto? essendo per strada si suppone che qualche passante lo abbia visto, o misteriosamente la strada in quel momento era completamente vuota salvo per l’autobus?

    e non vado oltre con l’analisi.

    Io voglio credere agli ufo e sono fermamente convinto che non siamo soli. Spero ogni giorno di vedere qualcosa di strano e attendo con molta ansia la verità con la “paura” di lasciare questa vita senza esserne venuto a conoscenza, ma dobbiamo valutare i casi attentamente cercando, purtroppo, anche di smontarli a livello razionale.

    Mi piacerebbe un mondo che questo caso fosse vero, ne sarei immensamente felice, ma ci sono troppe incongruenze nella storia, e finchè non si avranno risposte valide a tali domande questa storia non potrà essere giudicata ne vera ne falsa. Perchè, come si può dire che non ci sono elementi per affermare che sia vera altrettanto non ci sono elementi per dire il contrario, ci sono solo domande, un fiume di domande.

    Non facciamoci prendere dall’euforia, guardiamo piuttosto a largo spettro tutti gli eventi che in questi ultimi anni stanno accadendo sia in ufologia che non, e allora si che possiamo affermare che qualcosa sta cambiando e forse tra qualche anno qualcosa succederà.

    Miiii quanto ho scritto!! :D

    Ciao a tutti!

  7. Stefano marzo 26, 2010 alle 12:42 pm

    Albertofago…se vuoi io ho fatto una ricerca, e ho trovato la stessa notizia, unita ad altri avvistamenti nello stesso periodo, nelle stesse zone, su di un sito in lingua spagnola…ora lo incollo..
    http://www.publimetro.cl/nota/noticias/van-16-casos-de-avistamientos-ovni-solo-en-la-noche-del-terremoto/xIQjcs!mayYEkZFm7l3A/

  8. XRay marzo 26, 2010 alle 12:42 pm

    Dimenticavo: per non parlare dell’uomo che parla nel sonno e dice “sono tra noi”. A parte che non è una novità che siano tra noi e quindi non ha detto nulla di nuovo :P Ma questa è la cosa più difficile e meno credibile da provare.

    Sono convinto che abbiano tecnologie moooooooolto superiori alle nostre, sono convinto che ci siano, che sanno di noi, che sono tra noi etc, ma è dura credere a una cosa simile.

    Credo nell’ufologia, ma credo anche nella razionalità. Prove, prove e ancora prove,
    non solo praole.

  9. Stefano marzo 26, 2010 alle 12:45 pm

    Scusate, il link, copiato così non funziona, ma se su google digitate la frase… Van 16 casos de avistamientos ovni, troverete il sito in questione.

  10. giovanni marzo 26, 2010 alle 12:46 pm

    conconrdo con Stefano.
    Ma che RAZZA di ALIENI siete?
    MAHù
    gentaglia…..

  11. albertofago marzo 26, 2010 alle 1:27 pm

    Grazie infinite, Stefano! Ora corro a vedere il sito! :-)

  12. rick marzo 26, 2010 alle 2:07 pm

    bene avete risolto il mistero davanti al monitor con semplici ragionamenti e vostre supposizioni date per scontate..complimenti :)

  13. contessa serbelloni mazzanti vien dal mare marzo 26, 2010 alle 2:21 pm

    sempre la stessa storia
    decine di persone che vedono, sentono, parlano, interagiscono, prendono il caffè, ci fanno figli cò stì cacchio di alieni ma mai, mai una foto, un filmatino piccolo piccolo, una prova inconfutabile che dimostri che tutte queste parole non sono chiacchiere.
    Tutti fanno riferimento al sentito dire, si vocifera, si racconta, ho sentito tizio che ha visto, ma caio giura che…
    Solo chiacchiere da anni.
    Convegni riunioni testimoni ma sempre e solo parole.
    Possibile che migliaia di persone, nell’era del digitale non sono state in grado di scattare una foto, di effettuare una ripresa, di dimostrare l’inconfutabile?
    BAH!

  14. Cosimo Boccuni marzo 26, 2010 alle 2:35 pm

    Xray, hai pienamente ragione..anche io la penso come te..bisogna avere qualche prova tangibile..anche se, penasndoci bene, quando escono fuori vengono subito occultate da governi o agenzie filo-governative che insabbiano tutto stile Man in Black.. ;)

  15. danilo marzo 26, 2010 alle 2:42 pm

    Secondo me si tratta di un caso un pò controverso…..
    Ma varrebbe la pena di indagare. Cosa fanno i ricercatori e gli inquirenti del posto?
    Danilo

  16. gimbo marzo 26, 2010 alle 4:36 pm

    A parte le incongruenze fatte notate da XRAY,alla fine basterà aspettare 5-6 settimane e se sul caso non ci saranno ulteriori rivelazioni,darò per scontato che è una bufala!
    Ma questo essere alto tre metri,avvolto da una luce splendida non lo potevano azzoppare passandoci sopra con l’autobus?E che cavolo,questi sequestrano due umani e noi nemmeno possiamo malmenarne uno?
    Sino a che non si realizzano regole comuni scritte di convivenza….occhio per occhio,dente per dente!
    Almeno questi due sconparsi avevano una famiglia?Se sì,magari saranno in pensiero per i loro cari?Se sì,almeno loro potrebbero essere una prova ulteriore che il file sia reale!
    Ho visitato il sito proposto da Stefano,c’è pure un video della CNN.Mah,mi sa che qua gatta ci cova!
    Comunque se avvistate un Ufo,accoppatelo e mandatemi la pelle e vi crederò!

  17. Fulvio marzo 26, 2010 alle 4:53 pm

    Di che film si tratta?

  18. rick marzo 26, 2010 alle 5:24 pm

    quando invece ci sono filmati o foto non vengono assolutamente prese come prove inconfutabili
    gli avvistamenti anche di decine di persone di tutte le età vengono scartati con una scusa o l’altra per chi non vuole accettare o non ha interesse a farlo
    decine di militari e personale esperto da scienziati a piloti a controllori di volo…hanno testimoniato e anche qua si trovano sempre critiche per escludere il fattore extraterrestre, invece la sciocca ironia abbonda sempre
    non sempre tali foto o filmati arrivano al pubblico comunque, chi vuole analizzare seriamente il fenomeno ha modo di farlo e gli altri possono continuare a fare ironia cosi si divertono

  19. Fulvio marzo 26, 2010 alle 6:15 pm

    Ripeto: Di che film si tratta? Perchè è proprio molto cinematografica la faccenda del sogno e anche tutto il resto non è male.
    La critica è la ragione d’essere e poi mi spiegherai perchè se non si crede a QUESTO fatto non supportato da alcuna prova non si dovrebbe credere alla teoria extraterrestre degli ufo, ma tant’è che hai fatto le tue supposizioni da quattro soldi. Cosa si dovrebbe accettare? Ogni storia per buona? E’ questo che intendi?
    Analizzare seriamente il fenomeno è appunto usare la signora Critica e il signor Buonsenso.
    Ora datemi dello scettico ad oltranza.

    Parte relativa invece a deliri che a molti piacciono e che chiamano “analizzare seriamente il fenomeno”:
    si è tutto vero, nel 2012 ufo e alieni ci daranno la pace e l’amore, Urzì ha ragione lui è in contatto psicoamorevole con entità di luce e di amore provenienti dalle Pleiadi, quella luce rossa E’ un Ufo di provenienza aliena perchè si e perchè si, (ora comincia la parte che piace ad Icke) i rettiloidi hanno invaso il pianeta, infatti guardando filmati sul tubo ho notato che ad uno gli si pixellizza il grugno!!!!1111oneoneeleven.

    Ecco questo è il livello che piace a voi. Enjoy.

  20. olp marzo 26, 2010 alle 7:21 pm

    ma che sciocchezza inventare storie del genere nel 2012, oggi praticamente tutti hanno posibilità di riprendere con foto o video grazie al telefonino, come al solito c’è la storiella inventata per attirare lettori e nessuna prova.
    una volta era meglio, almeno si impegnavano a fabbricare qualche fotomontaggio, oggi non hanno più rispetto per “l’intelligenza” dei creduloni

  21. Stefano marzo 26, 2010 alle 8:15 pm

    Facendo incroci tra cognomi e varie situazioni, ho trovato su internet un nuovo articolo che tratta l’accaduto nello specifico, con qualche rivelazione in più, a dire il vero alcune anche contrastanti.
    Il sito è in lingua inglese, ma come ho fatto prima, se digitate su google…Enrique Silva ovni, nella prima pagina di siti, cliccate su “traduci” che si trova affianco al titolo…Earthquake Source | X News Now.
    La traduzione è quasi soddisfacente, e come dicevo prima, c’è qualcosina in più.
    Ciao.

  22. Cosimo Boccuni marzo 26, 2010 alle 9:08 pm

    i filmati e le foto non vengono sempre presi per certi perché possono essere facilmente “aggiustabili”..mentre le testimonianze collettive, come queste, è difficile manovrarle..

  23. Eric marzo 26, 2010 alle 9:43 pm

    Se una vicenda di questo genere dovesse davvero accadere e fosse documentata da uno straccio di filmati, foto e testimonianze attendibili, io non mi sentirei stupito più di tanto. In effetti, se ci ritroviamo qui, su questo sito, a discutere di determinati argomenti, apparteniamo, senz’altro, a quella “cerchia” di persone, per così dire, “vaccinate” e pertanto pronte ad accettare l’inaccettabile e a credere nell’incredibile. Ma il nostro “credo” che, per quanto mi riguarda difendo religiosamente, non può travalicare i limiti dell’idolatria e della superstizione o, più semplicemente, della bufala manifesta. Se un giornale pubblica una notizia eclatante è giusto prenderne nota, ma con le dovute cautele. La Estrella de Iquique, testata della quale fino a 5 minuti fa, ignoravo l’esistenza (e stavo bene lo stesso) è un giornale attendibile? Quali notizie è solito pubblicare? Se io ed altri quattro o cinque amici telefonassimo al nostro “Corriere della Sera” e giurassimo di avere visto una gallina con quattro zampe che cantava “O sole mio”, credo che la nostra vicenda non verrebbe mai pubblicata. In ogni modo, se siete in auto e trovate un tizio che fa l’autostop, alto, magro e luminoso datemi retta: tirate dritto. Non si sa mai.

  24. alberto marzo 26, 2010 alle 10:46 pm

    E’ la prima sera che seguo il sito del centro di Taranto. Per questa notizia mi pare sia passato quasi un mese daLL’avvistamento(oggi 26.3.10) e mi piacerebbe sapere a quali risultati sono pervenute le indagini in loco. Mi farete sapere qualcosa voi di Taranto? i dubbi sulla veridicità sono palesi.

  25. Cosimo Boccuni marzo 27, 2010 alle 9:58 am

    ho dato un’occhiata ai video su Youtube di avvistamenti OVNI in Cile..è pienissimo di testmonianze..è proprio il Sudamerica che li attira..ci sarà qualche “STRANA” forza in gioco??Partendo dai Maya (o anche prima) e arrivando fino a noi, questi nostri amici Extraterrestri hanno lasciato un bel pò di indizi..l’unico problema però è che non si sono ancora decisi a mostrarsi..

  26. gimbo marzo 27, 2010 alle 3:14 pm

    Sì,c’è un terremoto.Pensa un pò te,accade il terremoto e gli ovni cominciano a vedersi….come le api quando il loro nido è attaccato.Probabilmente è stata distrutta la loro base sulla Terra……facciamo un raccolta fondi per gli UFO cileni?
    Propongo di usare il mio CC a fare da deposito….a fine racconta andrò personalmente in sud america a portare i denari agli Alieni.Visto i recenti avvenimenti potrebbero sequestrarmi….non preoccupatevi di me….sto solamente lavorando per voi!

  27. cavaliere marzo 27, 2010 alle 10:18 pm

    Ma non è del tutto sbagliato il ragionamento. E’ capitato spesso che si siano moltiplicati avvistamenti in prossimità di eruzioni vulcaniche o poco prima di forti terremoti.

  28. Cosimo Boccuni marzo 28, 2010 alle 11:22 am

    Infatti..arriverà il giorno ke i mis-credenti si ricrederanno!!!non abbiate timore, lo so..stanno arrivando..”sono lì, fuori, sono qui!”

  29. IMMA marzo 28, 2010 alle 4:38 pm

    Concordo al massimo con Cosimo!Sono già qui da una vita e presto ,molto presto saranno ufficialmente con noi!!

  30. Luca marzo 29, 2010 alle 8:38 am

    E io sono d’accordo con Imma

  31. franco29337 marzo 29, 2010 alle 10:15 am

    E poi?
    Quanto ci potrebbe costare in individualità? Daccordo la nostra sicetà è ben lontana dalla perfezione,lontanissima, ma se venissimo intruppati come le formiche o le api dove l’imperatio è lavorare lavorare e lavorare senza renderci conto per chè e per cosa.Alcuni sperano in energia illimitata, azzeramento delle banche tutte legalmente dedite all’usura,potrei scrivere molto altro sia in positivo che in negativo, ma mi fermo quì. Fatemi sapere che ne pensate in merito.
    Saluti a tutti F.

  32. albertofago marzo 29, 2010 alle 1:15 pm

    ‘A Francooooooooooooo ….. hai sbagliato Blog!!!!! Qui si parla di UFO!

  33. Kla marzo 29, 2010 alle 3:28 pm

    ma se venissimo intruppati come le formiche o le api dove l’imperatio è lavorare lavorare e lavorare senza renderci conto per chè e per cosa.
    Xche adesso non e’ così caro Franco?

  34. gimbo marzo 29, 2010 alle 3:54 pm

    @franco.Quindi lei presuppone che:
    1) i detentori di una tecnologia evoluta tanto da poter fruttare pienamente le teorie più elaborate della fisica, vivano da anni accanto a noi;
    2) hanno insistentemente coperto a noi, per migliaia di anni, la loro ubicazione sulla Terra;
    3) questi esseri hanno bisogno della nostra manodopera,perciò ci vogliono sfruttare.
    Puntualizzo due cose:sono o non sono,così evoluti da poter accumulare quantità considerevoli di energia(molto più di quanto noi siamo in grado di fare)?
    Queste enormi quantità di energia richiedono tecnologie a noi superiori, in campo informatico,elettronico,meccanico e civile.
    Noi miseri abitanti di questo pianeta cerchiamo di delegare da oltre 20 le nostre attività a delle macchine(sempre più a robot) le attività lavorative.
    é possibile che una civiltà aliena,1000 anni più evoluta,abbisogni di noi?
    Ho sbagliato qualche passaggio nel suo ragionamento-allusione?Mi spiego,le mie deduzioni di ciò che lei ha scritto sono errate oppure no?

  35. franco29337 marzo 29, 2010 alle 8:11 pm

    X Kla, non dovrei rispondere con una domanda ad una domanda, ma allora siamo già colonizzati?
    X Gimbo, la mia proposta evidentemente non è stata colta nella giusta prospettiva.
    Ai suoi punto uno e due, non faccio alcun cenno all’argomento, è una sua interpretazione.
    Al punto tre, non saprei a cosa addebitare la loro controversa presenza nei nostri cieli. Vede, io credo che gli UFO siano reali ,ma nessuno ha ancora chiarito quali siano le loro vere intenzioni, perciò ogni illazione è possibile.Quanto poi, (ciò concerne l’energia),se si riuscisse a terminare il ricatto-monopolio delle sette od otto sorelle pertrolifere, gia ora ci sarebbe energia a basso costo, per tutti ed in grande quantità senza attendere supposte tecnologie aliene.Leggo molte risposte,in questo blog che tradiscono una grande attesa per una rivelazione aliena,il mio post mirava a suscitare un’approccio più riflessivo ed a stare con i peidi per terra Saluti F.

  36. gimbo marzo 30, 2010 alle 11:39 am

    @franco:Infatti presumevo di aver compreso male le sue dichiarazioni.Chiedo scusa,ma per me questo chiarimento era dovuto.In proposito dell’energia a basso costo,essa è già a basso costo!Il nostro problema è nazionale e razionale.Mi spiego :l’energia è prodotta a costi bassi,viene venduta a costi esorbitanti;ciò è causato dalla richiesta scellerata che solitamente raggiunge il picco nelle ore diurne.Il prezzo dell’energia è stabilito dalla borsa dell’energia.Per ammortizzare questo effetto si sono varate delle leggi(come la suddivisione del prezzo in base alle fasce orarie F1,F2,F3).Queste,secondo il legislatore,hanno l’obiettivo di responsabilizzare il consumatore,che a sua volta cercherà di modificare il proprio stile di vita.Poi se ci vuole mettere le sette sorelle per la buona pace dei complottisti,questa è una sua visione del mondo!
    Buona giornata

  37. IMMA marzo 30, 2010 alle 1:53 pm

    per tutti:intanto i nostri fratelli dello Spazio sono già posizionati intorno alla nostra atmosfera con le loro stupende astronavi che sono enormi (e se dico Enormi vuol dire che sono lunghe Kilometri)eguai se non ci fossero loro a mitigare i terremoti ( a volte provocati dalla “elite” artificialmente,)o gli effetti delle bombe atomiche varie che gli scriteriati hanno lanciato e lanciano a nostra insaputa sul nostro povero pianeta,o a neutralizzare parte delle aberranti scie chimiche che impestano i nostri cieli!Se qualcuno ancora non ha aperto gli occhi è bene che lo faccia presto!Il “disegno ” è il GENOCIDIO!! Fortunatamente ci sono LORO che sono pronti a ridarci una tecnologia e un’energia PULITE e LIBERE e vedrete se la terra rifiorirà!Chi vivrà vedrà…e non manca molto..

  38. Donatello marzo 30, 2010 alle 7:28 pm

    Cara Imma…io spero con tutto il cuore che quello che dici sia vero…ma mi domando cosa stiano aspettando per farsi vedere da tutti!…

  39. franco29337 marzo 30, 2010 alle 8:57 pm

    @Gimbo se ci riesce si procuri i due cd 1e2 di Malanga, intitolati “Prendere coscienza” che ritengo interessanti.Saluti F.

  40. franco29337 marzo 31, 2010 alle 10:02 am

    @Imma come hai fatto s stabilire che i nostri fratelli dello spazio siano degli ABELI e non dei CAINI di biblica memoria? Sicuramente l’hai letto in caratteri terrestri,scritti o tradotti da terrestri con scopi molto terrestri.Io penso che se vogliamo cambiare le cose a livello planetario,dobbiamo iniziare dal nostro piccolissimo orticello personale,forse dirai che siamo in pochi.Ci sono ormai quasi 7miliardi di orticelli,il difficile è mettersi a zappare tutti insieme.Tutto stà ad iniziare,vedrai, qualcuno ci seguirà,questo qualcuno sarà a sua volta seguito.Utopistico mi dirai, è vero,ma ci abbiamo mai provato? Poi ricordati,nessuno ha mai regalato nulla in cambio di nulla, un vecchio adagio recita che neanche il cane muove la coda se non spera in una carezza. Saluti F.

  41. gimbo marzo 31, 2010 alle 6:27 pm

    @franco:Ho trovato su internet info sul lavoro di Malanga,premetto che i CD 1e 2 non sò nemmeno dove trovarli,ho ascoltato solo le audiointerviste.Partendo dal presupposto che le sue fonti siano reali,il problema sta nel puzzle che egli cerca di comporre!
    Qualsiasi persona ,che affronti in maniera scientifica un qualsiasi problema,abbisogna di confronti con professionisti nel suo stesso campo.Più teste lavorano sugli stessi dati e più la teoria potrà risultare precisa….Intendiamoci, non è che se li metto assieme in una stanza ho risultati migliori,parlo di confronti,quindi scambio di opinioni.Comunque le sue ipotesi camminano sul filo del rasoio,sono fantasiose estrapolazioni che definiscono i contorni di una realtà,forse la offuscano.Ci sono delle domande che possono confutare benissimo le sue dichiarazioni.Non posso e non voglio addentrarmi in un settore che ho escluso dalla mia vita per ora.Posso solo ammettere che l’idea principale di base (“coscienza”)è molto in linea con il mio pensiero e il come mi propongo al mondo,ma ciò non basta per adottare il resto delle astrazioni come fossero vere per me.Ma tutto ciò non centra una mazza con il discorso che abbiamo affrontato precedentemente.
    Non sono scettico ma realista e semmai diventerò un idealista vorrà dire che sono già morto!

  42. franco29337 marzo 31, 2010 alle 10:19 pm

    @Gimbo altrettanto realista e critico sono anch’io. Ho proposto i 2cd perchè, rappresentano l’ultimo intervento pubblico di Malanga sull’argomento, i suoi studi futuri non saranno più pubblicati, dice.In ogni caso si possono reperire presso il sito : “alessioturci@tiscali.it”. Saluti F.

  43. Carlo giugno 18, 2011 alle 12:12 pm

    Anch’io sono convinto che abbiano tecnologie superiori alle nostre, sono convinto che ci siano, che sono tra noi. Ma ho bisogno di avere una prova piu’ tangibile per credere a una cosa simile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 143 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: