CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Roberto Pinotti: “gli scettici si stanno estinguendo”

Roma, 12 apr. (Adnkronos) – “Gli scettici? Ormai sono una specie in via d’estinzione!”. E’ quanto sottolinea all’ADNKRONOS Roberto Pinotti, segretario generale del Cun, Centro ufologico nazionale, commentando recenti dati Ipsos secondo cui sarebbero piu’ di un milione le persone nel mondo che credono all’esistenza degli Ufo o Ovni (‘Oggetti volanti non identificati’). “Se fosse una religione – prosegue Pinotti – sarebbe tra le piu’ seguite al mondo”.

 

Il fenomeno non lascia indifferenti neppure gli italiani. E se c’e’ ancora qualcuno che crede che tra i nostri connazionali gli scettici siano piu’ numerosi dei ‘credenti’ dovra’ ricredersi. Pinotti cita infatti un sondaggio dello scorso anno, da cui emerge che “il 74% degli italiani crede nell’esistenza di forme di vita extraterrestri. Ma e’ naturale pensarla cosi’: la vita – rileva – e’ venuta sulla terra dallo spazio. Se si considera che solo nella nostra galassia ci sono 150.000 copie del nostro pianeta, e’ ovvio pensare che esistano altre forme di vita nello spazio”.

 

Quanti sarebbero gli Ufo avvistati negli ultimi anni? Tantissimi. Solo nel nostro Paese “le segnalazioni sono state oltre 12.000 negli ultimi sei decenni, il 20% delle quali riguarda casi del tutto inspiegabili”. Allargando il quadro al resto del mondo, il fenomeno assume dimensioni notevoli se si considera che i casi di avvistamenti accertati nel pianeta sono piu’ di un milione, 150.000 dei quali costituirebbero un “database internazionale documentato”.

 

Nel nostro Paese, e’ il Reparto Generale Sicurezza dell’Aeronautica Militare a registrare gli avvistamenti e ”ad oggi sono 400” i dossier ufficiali sull’argomento. Quello degli avvistamenti e’ un argomento quanto mai attuale: e’ di queste ore la notizia di un filmato amatoriale, girato dal piazzale di una stazione di servizio della contea del West Midlands, in Inghilterra, in cui si vede un disco volante che arriva quasi a contatto con due caccia della Royal Air Force (Raf).

 

E’ probabile che questo video sara’ oggetto di dibattito anche nei prossimi giorni visto che gia’ Nick Pope, ex consulente del ministero della Difesa ed esperto di Ufo, ha espresso il proprio scetticismo affermando che potrebbe trattarsi semplicemente di un aereo senza pilota (drone). Non e’ da escludere che della questione si parlera’ anche durante il convegno internazionale in programma nei prossimi giorni a San Marino.

 

Come anticipa Roberto Pinotti, infatti, il prossimo fine settimana si svolgera’ il ‘Simposio Mondiale sugli Ufo’. Tra i temi centrali del convegno “la comunicazione con gli Ufo e la questione dei file fascisti, che darebbe all’Italia la primogenitura degli studi su forme di vita aliene nello spazio”. Molti i relatori stranieri attesi a San Marino, tra cui Aleksander Zaitsev, scienziato russo membro del gruppo internazionale parte del Seti.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/In-Italia-sono-12mila-le-segnalazioni-di-Ufo-E-gli-scettici-In-via-destinzione_241213541.html

Annunci

11 risposte a “Roberto Pinotti: “gli scettici si stanno estinguendo”

  1. Andrea aprile 13, 2010 alle 10:01 am

    Un milione?|?

  2. Stefano aprile 13, 2010 alle 10:45 am

    Infatti un milione mi sembrano un pò pochini per definire gli scettici quasi estinti!

  3. Kla aprile 13, 2010 alle 11:54 am

    Condivido con quanto espresso da Pinotti!!
    Anche io ho 3 amici che erano molto scettici sugli UFO…con il tempo si sono ricreduto! Basta che uno ragiona con la testa e tutto diventa più chiaro. E poi l’informazione non manca, almeno su Internet…

  4. Aiace aprile 13, 2010 alle 12:53 pm

    Vi allego lla lista delle percentuali mondiali degli aderenti a d una fede ( vi s piego alla fine perchè)
    # Cristianesimo 2,1 miliardi – origine: 27 d.C.
    # Islam: più di 1,5 miliardi – origine: 610 d.C. circa
    # Secolari/irreligiosi/agnostici/atei: 1,1 miliardi
    # Induismo: 1 miliardo – origine: XV secolo a.C. circa
    # Buddhismo: 576 milioni – origine: VI secolo a.C.
    # Taoismo: 400 milioni – origine II secolo a.C., VI secolo a.C. in molti aspetti
    # Culti indigeni animistici: 300 milioni
    # Shintoismo: 100 milioni – origine in forma organizzata: 300 a.C. circa
    # Culti tradizionali africani e diasporici: 100 milioni
    # Sikhismo: 27 milioni – origine: 1500 circa
    # Spiritualismo: 15 milioni – origine: metà del XIX secolo
    # Ebraismo: 15 milioni – origine: XII secolo a.C.
    # Caodaismo: 8 milioni – origine: 1926
    # Bahaismo: 7 milioni – origine: XIX secolo
    # Confucianesimo: 6 milioni –
    # Giainismo: 4,9 milioni – origine: VI secolo a.C.
    # Neopaganesimo: oltre 3 milioni – origine: 500 a.C.
    # Ceondoismo: 3 milioni – origine: 1812
    # Tenrikyo: 2 milioni – origine: 1838
    # Ikuantao: 1 milione – origine: 1928
    # Rastafarianesimo: 600.000 – origine: 1929
    # Scientology: 500.000 – origine: 1953
    # Tiandejiao: 260.000 – origine: 1978
    # Miledadao: 230.000 – origine: 1988
    # Tiandeshengjiao: 200.000 – origine: 1899
    # Zoroastrismo: 200.000 – origine incerta, circa X secolo a.C.
    # Liismo: 169.000 – origine: XVII secolo
    # Xuanyuanjiao: 150.000 – origine: 1957
    # Mandeismo: 70.000 – origine: III secolo

    Bene signori, quando saremo morti scopriremo se e quale di quelle era la religione giusta: al massimo una ma anche nessuna.
    Quello che voglio dire, tornando al tema ufologico, è che non è sufficiente asserrie che il 75% crede ai marziani per poter asserire che i marziani esistano.L’altra cosa che dovrebbe far riflettere è che l’ufologia stà diventando sempre più una feda anzichè una scienza (per questo ho fatto il paragone con le religioni) con tutto ciò che ne comporta: prima fra tutte la perdita di credibilità di che tenta di fare onesta indagine scientifica perchè equiparato ai vari guru e santoni che “sanno” giò tuttosugli gli estraterresti .

    nano nano
    Aiace

    nano nano
    Aiace

  5. franco29337 aprile 13, 2010 alle 2:32 pm

    Chi mi sà dire quanti siano i fruitori di Internet nel mondo? Se fossero almeno il 10% coloro che seguono le cronache ufologiche,immagino che sfioreremmo il miliardo,perciò il milione dell’articolo deve essere un refuso,inutile dunque formalizzarsi sulla cifra,gli scettici non credo si estigueranno mai del tutto, ci vorrebbe veramente un discesa in massa con centinaia di navi in tutti i continenti. Saluti F.

  6. Francis aprile 13, 2010 alle 4:27 pm

    Chi crede non pensa. Gli atteggiamenti fideistici spiacciono anche a Dio.

  7. Giampaolo aprile 13, 2010 alle 5:34 pm

    Ma il video amatoriale, girato dal piazzale di una stazione di servizio della contea del West Midlands non è un falso?

    https://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/04/12/il-falso-ufo-filmato-in-inghilterra-2/

  8. Eric aprile 13, 2010 alle 9:18 pm

    Ma che importanza può avere quante persone al mondo credono negli UFO? Un miliardo? E allora? Credere nell’esistenza degli extraterrestri non è una religione. Neppure un partito politico. E nemmeno una “raccolta punti”. Se io fossi l’unico uomo a crederci, manterrei le mie convinzioni. Pinotti, probabilmente, non ha esposto nel migliore dei modi ciò che avrebbe voluto esprimere. Posso interpretare così il suo ragionamento: “Dato che le prove sull’esistenza degli UFO si stanno moltiplicando e che, pur a denti stretti, più di qualcosa sta trapelando da parte di personalità mondiali degne di credibilità, sempre più persone si pongono seri interrogativi e si interessano sull’argomento”. Tutto qui. Mi stupisce, invece, il riferimento alla manifesta bufala dei due caccia all’inseguimento di un disco volante nei cieli dell’Inghilterra. Pinotti non mi ha mai entusiasmato e anche questa volta mi ha deluso. Mi scuso con i suoi numerosi fans: questa, comunque, è solo la mia, personalissima, opinione.

  9. franco29337 aprile 19, 2010 alle 10:41 am

    dedicato a Francis, io ci credo proprio perchè penso e poi a quale Dio ti riferisci.????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: