CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Sonda Voyager 2 emette segnali sconosciuti. Colpa degli extraterrestri?

La notizia che pubblichiamo è stato ripresa da alcuni organi di stampa internazionali e, in particolare, dal “Bild” tedesco. La sonda Voyager 2 sta inviando sulla Terra dei segnali in formato sconosciuto, che stanno facendo impazzire gli scienziati. La sonda inviata nel cosmo nel 1977, è provvista di un disco di 12 pollici, con all’interno incisi musica e saluti in 55 lingue terrestri. Questo nel caso in cui una eventuale civiltà extraterrestre ne venisse a conoscenza. La sonda ha attraversato Giove, Saturno, Urano e Nettuno. Attualmente si trova a circa 14 miliardi di chilometri di distanza dal Sole. A quanto pare il segnale, che impiega 13 ore per raggiungere la Terra, non si è mai interrotto. Anzi è completamente ignoto. L’anomalia è iniziata il giorno 22 aprile 2010 e, aspetto sconcertante, solo i dati scientifici non sono tornati indietro come segnale. Ecco quindi le ipotesi inquietanti, che mettono in relazione ciò a un sabotaggio extraterrestre. Infatti secondo l’ipotesi dell’esperto in misteri  Hartwig Hausdorf, 54 anni e autore del libro “UFOs – They Are Still Flying”, ha dichiarato: “sembra quasi come se qualcuno avesse dirottato o riprogrammato la sonda, forse così non conosceremo ancora tutta la verità“. Ci sarà da credere?

Fonte (in lingua inglese) http://www.bild.de/BILD/news/bild-english/world-news/2010/05/11/distant-probe-secret-signals/has-voyager-2-spacecraft-hijacked-by-aliens.html

Annunci

17 risposte a “Sonda Voyager 2 emette segnali sconosciuti. Colpa degli extraterrestri?

  1. Arthur McPaul maggio 12, 2010 alle 9:45 am

    Un altro pazzo (l’autore originale di questo articolo), che si sta vedendo troppi film di fantascienza.
    Voyager non puo essere riprogrammato a piaciere da chiunque e essere utilizzato per cominicare come antenna.
    La sonda ha semplicemente avuto un problema nella formattazione dei dati prima di inviare i successivi, per cui non sono stati inviati in modo uniforme.
    La verità è che sta arrivando l’ora di suonare il requiem per la “antica” e gloriosa viaggiatrice…

  2. franco29337 maggio 12, 2010 alle 10:06 am

    Per i più, la distanza è di circa 14 Miliardi di Km, se poi la notizia venisse confermata, cioè, se non fosse un semplice guasto di software-hardware ci sarebbe ben poco da ridere… O no !! Certo è, che salterebbero un sacco di congetture e tutte le panzane raccontateci fin’ora,ma tranquilli, probabilmenta sarà stato il solito sassolino che a velocità ipersonica ha bucato uno dei vari HD. Eppure da altra fonte lessi che al sorgere dell’anomalia fu lanciata una serie di test specifici da cui risultava tutto a posto. In ogni caso ,se possibile, teneteci informati. Saluti F.

  3. Codiceascii maggio 12, 2010 alle 10:30 am

    ………….Che si trova a 14 MILIARDI di chilometri di distanza dal sole, non 14 MILIONI.

    Pure voi del CUT ma volete controllare prima di scrivere, invece di taglia/incollare sempre? E dai su.

  4. JackdiSpade maggio 12, 2010 alle 12:30 pm

    maledetti alieni!! si sono scaricati la musica illegalmente e hanno craccato la sonda!… ma la SIAE vi aspetta alla fronieta.

  5. Aiace maggio 12, 2010 alle 12:55 pm

    Parte i sondaggio: ecco le ipotesi…
    1)gli alieni potrebbero voler nascondereci qualcosa e hanno deciso di sabotare la sonda hackerando il software a distanza.

    2) Gli alieni stanno montando armamenti sulla sonda, ed asattamente come in Star Trek, essa tornerà contro di noi col nome “Vyger” con lo scopo di distruggerci

    3) I disco è formattato con FAT DOS, e avendo il file dati superato i 4Gb, il sistema operativo ci sta mandando dati a casaccio

    4) Dato che il tempo di vita medio di una saldatura a stagno è 5 anni, le schede elettroniche cominciano a perdere i componenti per la strada.

    Ognuno, a secondo delle personali esperienze, scelga l’ipotesi che preferisce.

    nano nano
    Aiace

  6. Ido maggio 12, 2010 alle 1:45 pm

    Ciao a tutti,

    mi sa che ci hanno crackato i dischi :-). Restiamo con le antenne dritte.
    X Codiceascii… mi sa che hai letto male, non vedo alcun 14 milioni di km.

    ciao Ido

  7. rick maggio 12, 2010 alle 3:10 pm

    può essere dovuto all’indebolimento dell’eliosfera e al flusso di raggi cosmici ed energia dallo spazio interstellare

  8. pat maggio 12, 2010 alle 3:56 pm

    ma sbaglio o sembra la trama di una delle prime versioni cinematografiche di Star treck ????

  9. giac maggio 12, 2010 alle 4:33 pm

    jack di spade sei un grande ahahah!! cmq tutto è possibile, chi ha in mano i dati può sapere qualcosa

  10. ian maggio 13, 2010 alle 4:37 am

    jackdispade, mi hai fatto sbellicare dalle risate ^_^
    spero comuqnue sia una risposta, in fin dei conti la voyager è stata spedita per quel motivo, far conoscere chi siamo, come siamo, dove siamo e cosa siamo capaci di fare(con la musica e non solo) visto che in una recente intervista con un contattista di cui mi sfugge il nome, dichiarava che gli alieni non capivano la nostra creatività in ambito musicale. A detta degli alieni, compongono musica ascoltando i suoni dei pianeti…noi improvvisiamo…che bello essere umani ^_^

  11. ian maggio 13, 2010 alle 4:48 am

    arthur avolte mi sembri un robot…sei programmato…schematico…tiprego cerca di uscire da queste restrizioni che ci rendono così umani…prova ad ascoltare un po di jazz…in fede ti voglio bene ^_^

  12. Pingback:Misteri dalla Voyager 2: in arrivo sulla Terra strani segnali |

  13. Arthur McPaul maggio 13, 2010 alle 10:59 am

    Ciao Ian, se mi sciolgo su questi argomenti, comincio a farneticare… Se avessi continuato gli studi di astronomia, abbandonati anni fa, e sapessi manipolare i numeri come so manipolare le parole, la materia e le emozioni, ti giuro che avrei bombardato di articoli teorici l’astrophisical journal 😉
    Sono dalla vostra parte, non credo ci siano ancora dubbi in merito 😉
    Credimi, dentro di me, spero che Voyager ci invii prima che le sue batterie al plutonio si esauriscano, un bel codice cifrato di natura extraterrestre… 😉
    Ma mi sa che non accadrà… tanto facilmente…

    format c:\\*.* 🙂

  14. codiceascii maggio 13, 2010 alle 11:43 am

    X IDO…

    Il post è stato corretto 😉

  15. C128 maggio 17, 2010 alle 10:07 pm

    Dal sito: http://www.astrosurf.com/cosmoweb/astronautica/voyager.html

    “Registrate in un disco vi sono infatti immagini, suoni e testimonianze sulle varie culture e razze animali, nonchè le necessarie istruzioni a decodificarle correttamente.”

    Sinceramente, se anche un alieno riuscisse ad utilizzare il materiale inviato con la voyager 2, ricordiamoci che e’tutta roba del 1977 quindi:

    1-le foto degli animali, se non sono animali domestici o da macello, sono o estinti oppure si stanno estinguendo.

    2-per i suoni e le testimonianze sulle varie culture, immagino che oggi troverebbero tutto un’altro mondo, più popoloso e molto più inquinato(e + inca–ato direi).

    Morale:tra 10 anni finiscono le batterie e tra 100 la sonda ricadrà sulla terra, e il telegiornale della sera dirà in edizione straordinaria:”Astronave aliena precipita sull’oceano, impossibile recuperarla per l’eccessivo inquinamento” e nella rubrica di cucina “Cotto e mangiato:10 modi per cucinare le patate rosse di Marte!”(con la figlia della figlia della figlia della sorella della Parodi).

    Buona serata

  16. alberadan maggio 19, 2010 alle 6:10 pm

    Se dicono che gli alieni non interferiscono con l’umanità figuriamoci se vanno a manomettere una sonda ma…il motivo?? quale sarebbe??

  17. Pingback:Sonda Voyager 2 emette segnali sconosciuti. Colpa degli extraterrestri? | La Bocca della Verità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: