CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Satellite oppure UFO nei cieli di Ginosa Marina?

Ci giunge notizia da un nostro amico lettore di un avvistamento di un oggetto nei cieli di Ginosa Marina (TA), avvenuto la sera del 24 giugno 2010. Avvistamento avvenuto in due orari diversi. Stesso oggetto o diversi? Satellite oppure UFO? Ecco la sue segnalazione.

Buonasera , pochi minuti fa verso le 21:30 del 24/06/2010  ho visto un OVNI .
Risiedo a Ginosa Marina e guardando verso il mare c’è una luna luminosissima ,
ad un certo punto sulla sinistra della luna a circa un’altezza di 3/4 l’altezza
della luna sull’orizzonte noto una luce tipo una stella luminosissima di colore
bianco , tipo una pallina che in linea retta si dirige ,seguendo la costa ,
verso l’entroterra tarantino . Non c’era nessun rumore , non sembrava volasse
molto in alto, nessuna luce intermittente , seguiva una traiettoria lineare a
velocità lenta , si dirigeva verso Nord Est , era visibile per qualche minuto
poi si è affievolita per la distanza rispetto al mio punto di vista , se
qualcun’altro l’avesse notata tipo zone Massafra , Chiatona sempre lungo la
costa.

Ore 22:45 , sono rimasto col naso per aria , dal punto dove ho visto il primo
OVNI è passato un’aereo militare in direzione Est verso Ovest con 2 luci rosse
intermittenti, e le scie lasciata dai motori , volava molto più in alto
dell’altro avvistamento. Seguo la traiettoria dell’aereo e quando arriva nel
punto più alto sulla mia verticale noto una luce appena percettibile che
incrocia la traiettoria dell’aereo ma molto più in alto rispetto ad esso , se
non avessi come riferimento l’aereo non l’avrei vista . Questa lucina si
dirigeva da Nord verso Sud , poteva essere qualche satellite forse , potevo
scambiarla per una stella .

Annunci

14 risposte a “Satellite oppure UFO nei cieli di Ginosa Marina?

  1. alex terlizzi giugno 25, 2010 alle 12:59 pm

    Proprio ieri sera, alla stessa ora circa, sicuramente nella fascia compresa dalle 21 alle 22, a Barletta, mentre ero in auto in movimento verso casa, nel centro urbano e con la mia ragazza, abbiamo notato un’oggetto molto simile! Era una luce, simile ad una stella, che proseguiva in linea retta a velocità costante, non saprei dire in che direzione, a che altezza e a che velocità! La cosa però che mi fa fatto riflettere è che solitamente, una luce con quella intensità, è molto simile ai fari anteriori di un aereo in fase di atterraggio o decollo! Trovandomi a Barletta, vicino lo scalo aereo di Bari – Palese, gli aerei quasi sempre cominciano le procedure di atterraggio già quando sono sopra la mia città! Il mistero però è il seguente: a seconda della traiettoria dell’aereo e dei suoi fari rispetto alla mia visuale, il bagliore cambia (o sparisce del tutto) non appena l’aereo comincia a mostarmi la coda, ovvero quando è più prossimo all’aereoporto! Nel caso di ieri sera, sembrava che l’oggetto avesse fari davanti e di dietro, nel senso che l’intensità era sempre costante! L’oggetto l’ho notato prima a destra della mia visuale, poi davanti e poi a sinistra, fino a perdere leggermente intensità di luce dopo circa 2-3 minuti da quando l’avevo notato, anche perchè si era molto allontanato! Solitamente quando noto un aereo che fa lo stesso tipo di percorso rispetto alla mia visuale (destra, centro, sinistra o viceversa), il bagliore dei fari scompare, lasciando notare le lucine intermittenti (solitamente verdi o rosse o entrambe). Spero di essermi spiegato bene! Cmq, anche se credo nell’esistenza di mezzi non terrestri, non saprei dire se quello che ho visto fosse un’aereo o qualcos’altro! 🙂 Un saluto.

  2. Andrea giugno 25, 2010 alle 9:05 pm

    Vivo in Germania a Bad Dürkheim, e devo dire che mi é capitato una cosa analoga:

    La sera del 23 giugno alle 23.00 ca. mentre ero fuori ho alzato la testa per vedere se il cielo era nuvoloso e la prima cosa che vedo per era una luce bianca, forte, molto bassa che non faceva rumore che si muoveva lentamente in una direzione, ma non aveva luci inermittenti.

    La cosa strana é che poco dopo questo oggetto si é quasi scontrato con un alto oggetto che aveva quattro luci fisse come un rettangolo anche questo molto lento e basso. Io ero su un parcheggio grandissimo quindi potevo vedere anche a grade distanza, infine mentre volevo riprendere con il cellulare é sparito dietro delle colline.
    Chissá?

  3. Arthur McPaul giugno 25, 2010 alle 9:36 pm

    Vista la presenza di un aereo mitare, potrebbe trattarsi di un mezzo aerostatico di tipo metereologico, un satellite geostazionario o un prototipo sperimentale.
    Da fonti militari certe, so che spesso lo Jonio è terra di nessuno per la sperimentazione statunitense di prototipi e/o comunque terra fertile per avvistamenti di questo tipo.
    Chiederi al CUT di approfondire la presunta presenza di un’Area 51 interamente interrata tra la zona di Miglionico/Montescaglioso.

    Un saluto

    Arthur

  4. Raffen giugno 25, 2010 alle 10:41 pm

    Dunque, ho segnalato io l’avvistamento , verso le ore 23 dalla parte opposta a quella del primo avvistamento , guardando la luna alle mie spalle quindi , è passato un terzo oggetto uguale al primo stessa luce stessa velocità stessa direzione ma parallelo alla traiettoria dell’altro . Non penso che fossero palloni sonda sia perchè andavano sempre alla stessa velocità sia perchè erano paralleli all’orizzonte , forse il secondo avvistamento poteva essere un satellite perchè rispetto all’ aereo (che volava molto alto) era proprio lontanissimo.

  5. franco29337 giugno 26, 2010 alle 10:02 am

    Ho abitato per 3 anni a Miglionico e posso dire di conoscere la zona che parte da Grottole a Matera abbastanza bene , in questo lasso di tempo non ho notato alcun movimento militare ad eccezzione dei voli addestrativi dell’aereonautica di base aTaranto , che quando il tempo è bello sono quasi quotidiani.

  6. vittorio giugno 26, 2010 alle 10:41 am

    confermo anch’io l’avvistamento…spiaggia di Barcellona pozzo di gotto stessa ora stesso oggetto

  7. Antonio giugno 26, 2010 alle 12:45 pm

    Io, la mia ragazza e altre 2 coppie abbiamo visto ieri sera nei pressi carovigno-san vito dei normanni, in direzione sud-ovest una luce tipo un satellite muoversi in linea retta e poi perdere di intensità fino a scomparire..era molto alta..la mia ragazza l’ha vista per prima (ha una lieve miopia quindi difficilmente riesce a vedere le stelle piccole o i satelliti) e ha detto che era molto intensa ma quando l’ho vista io era già in fase di “spegnimento”..può essere lo stesso oggetto? la direzione, ho visto su google maps è a linea d’aria la stessa..

  8. _e_ giugno 29, 2010 alle 12:35 am

    Volevo confermare la testimonianza da ginosa marina, a me è capitato nella stessa settimana:
    merc 23, ven 25, sab 26 e domenica 27 a s.vito (ta) viale del tramonto sulla spiaggia.
    Praticamente un appuntamento ad orari simili nei vari giorni e più volte almeno 2 o 3 a sera, stessa descrizione apparentemente una stella molto luminosa e bassa, molto simile a sirio, che si muoveva proprio verso sirio a volte da nord verso est a volte da ovest verso est, sabato ha sorvolato taranto interamente dall’ilva sino alla periferia verso s.giorgio. (La base militare è verso est a 2 passi da dove ero io) che siano satelliti non so, forse gli ho visti i satelliti di notte ma non erano certo cosi grandi e luminosi, venerdi verso l’alba ci è passato in testa si vedeva benissimo questa luce molto intensa nessun rumore apparentemente basso con un moto costante ma non molto veloce sembrava l’effetto di un palloncino spinto dal vento che rallenta leggermente prima d i essere spinto da una’ltra raffica.
    Piacerebbe sapere anche a me cosa sia…

  9. Andrea giugno 29, 2010 alle 11:57 pm

    Potrebbe anche essere il riflesso della luna su qualche satellite?

  10. Gigi agosto 8, 2010 alle 10:06 pm

    Ciao a tutti.
    In data 6 agosto 2010 alle ore 23:30 circa in zona “castellaneta marina” (ta) a 13 km da Ginosa Marina, mentre percorrevamo il lungo mare in auto la mia ragazza notava tre sfere rosse in formazione triangolare nei cieli sopra il mare a circa 200 m dalla costa ad una altezza approssimativa di 100 m . Immediatamente ho parcheggiato la mia auto ed esterrefatto ho visto anche io i tre oggetti.
    Inizialmente ho pensato potevano essere “lanterne cinesi” ma mantenevano una traettoria stabile a una velocità sostenuta poi improvvisamente due di queste sono scomparse all’orizzonte verso Ginosa e l’ultima qualche secondo piu’ tardi.
    Il cielo era limpido non c’erano rombi di aerei in sottofondo.

  11. michi settembre 15, 2010 alle 3:07 am

    salve a tutti vivo a Ginosa marina e l’inverno 2009 in data 19-12 io e alcuni amici ci siamo diretti sulla spiaggia per vedere il mare. Ci siamo seduti su un pattino e abbiamo notato degli avvenimenti analoghi…. alzando lo sguardo io per primo notai una luce soffusa bianca che si dirigeva verso Taranto, non aveva ne luci a intermittenza come i comuni elicotteri e aerei e ne procedeva a una velocità accettabile affinché fosse un elicottero o un aereo. Ignorando
    questo avvenimento ma curioso di che cosa si trattasse riandammo in spiaggia la sera dopo in data 20-12-2010 precisamente alle ore 11.15 osservai la stessa luce che stavolta andava in contro al mare come se dovesse precipitarci; in seguito a ciò da lontano notammo una luce fioca nel posto in cui sarebbe precipitato OVNI pochi minuti dopo notammo che la corrente del mare si intensifico e nelle onde si creavano delle luci di colore blu che dopo l’impatto con l’onda sparivano… sono provvisto di video riguardo ciò

  12. michi2 settembre 15, 2010 alle 3:12 am

    scusate ho sbagliato la seconda data…. quella esatta è 20-12-2009

  13. Danilo Verticelli settembre 20, 2010 alle 5:34 pm

    Osservo il cielo con regolarità. Da tempo vedo luci simili a stelle che compiono traiettorie regolari a velocità costante. Abito a Livorno quindi so distinguere gli aerei da altro.
    Una sera ho visto ben sette elementi in momenti diversi.
    Uno di essi molto luminoso poi si è quasi spento e allontanato.
    Le luci molto luminose ma non costanti dicono essere i satelliti Iridium, che a seconda di come prendono il sole sulle antenne specchiate fanno dei veri e propri flash. E va bene. Ci credo, ne ho visti due così ed effettivamente dopo 3/4 secondi la luminosità si è affievolita.
    Le altre luci mi può stare bene che siano satelliti, anche io quasi su appuntamento.
    A prescindere da rotte e cose varie (ce ne sono su tutte le rotte e in tutti i sensi di rotazione) mi domandavo però se un satellite che si limita a riflettere la luce del sole, come fa ad essere “illuminato” anche nelle ore in cui il sole sta dietro di noi?
    Badate che parlo di satelliti a quota 800/1000 Km, oltre la quale diventano assolutamente invisibili. Ebbene, a quella quota il cono d’ombra della notte influisce e come (ovviamente a notte fonda più che al tramonto).
    Quelle luci invece hanno luminosità costante nell’arco dell’intero tragitto avvistato (diciamo un mezzo cielo da Est a Ovest per semplificare) e sono appunto “illuminate” anche quando il sole non dovrebbe raggiungerle. E soprattutto, se la loro luminosità (dei satelliti) è appunto dovuta alla rifrazione del sole, come mai non cambia assolutamente a seconda della loro posizione nel cielo e rispetto a noi?
    Grazie

  14. tiziano settembre 29, 2014 alle 8:10 pm

    http://www.tonarameteo.it/m1/2test.jpg#4172356016933918 qualcuno sa dirmi cos’è????? quest’oggetto luminoso ??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: