CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

John Podesta fa dietrofront sugli UFO

John Podesta è stato alla Casa Bianca capo del personale sotto la presidenza di Bill Clinton e elemento del team di transizione presidenziale di Obama. Nel corso di una conferenza stampa tenutasi al National Press Club, il giorno 14 novembre 2007, ha chiesto al governo degli Stati Uniti la divulgazione dei files inerenti il fenomeno UFO, affermando che “…è giunto il momento di aprire i libri sulle questioni che sono rimaste nel buio della questione UFO. E’ giunto il momento di scoprire cosa è realmente la verità che è là fuori. Dobbiamo farlo perchè giusto. Dobbiamo farlo perchè, francamente, il popolo americano è in grado di gestire la verità e dobbiamo farlo perchè è la legge“. Secondo il giornalista  Alfred Lambremont Webre, l’ex impiegato alla Casa Bianca e ingegnere dell’Air Force One Wilbur “Will” Allen ha pubblicamente riconosciuto che ci sono stati numerosi avvistamenti di UFO ed extraterrestri, che hanno sorvolato e atterrato su Capitol Hill. Questi oggetti ed esseri sarebbero stati fotografati con macchina ad alta risoluzione. Allen è stato addestrato nel campo della fotografia e analisi presso un laboratorio della CIA ed ha fatto riprese per le grandi imprese del cinema, come la Warner Brothers. E’ interessante notare che secondo i rapporti del giornalista Webre, Podesta ha recentemente esortato Allen di cessare la sua divulgazione sulle attività UFO, dicendo che tale procedura “potrebbe destabilizzare la società“. Ci si chiede perchè Podesta abbia fatto tale capovolgimento radicale, dato che fu il primo che parlò di “Disclosure UFO”. 

Fonte (in lingua inglese) http://www.columbiatribune.com/news/2010/jul/03/podestas-reversal-on-ufos-is-mystifying/

Annunci

9 risposte a “John Podesta fa dietrofront sugli UFO

  1. Dr.Kathrine Martinez-Martignoni luglio 5, 2010 alle 1:44 am

    Podesta`avra ricevuto pesanti minacce da chi non vuole che la verita` sugli UFOs e sugli alieni
    si sappia…e quindi,logicamente e suo malgrado,ha cambiato “attitudine riguardo al tema UFOs & ALIENI.
    NIENTE DI PIU` FACILE DI QUESTO.
    Ma per un “coniglio” Podesta`che fa “retromarcia” ci sono (fortunatamente per gli ufologi) dieci “cuor di leone” (tipo l`ex ministro della difesa canadese Paul H.)che ,invece,
    la Verita` sugli UFOs e sugli alieni hanno il coraggio di “gridarla forte e chiaro” a beneficio di chiunque voglia prestar loro un orecchio attento.
    Quindi,IO RIMANGO FIDUCIOSA,OTTIMISTA E SPERANZOSA CHE PRESTO O TARDI IL VERGOGNOSO COVER UP SUGLI UFOs E SUGLI ALIENI VERRA` SPAZZATO VIA DA UN “FIUME DI NUOVI TESTIMONI ATTENDIBILI E ALTOLOCATI (tipo Edgar Mitchell o Gordon Cooper o Philliph Corso)”.
    Buonanotte a tutti.
    Dr.Kathrine M. (Svizzera).

  2. gianni luglio 5, 2010 alle 4:01 pm

    Quello che mi preoccupa di più, invece, non è tanto il dietrofront per motivi di sicurezza da parte di chi già sa (o ha saputo), ma è il negazionismo puro di chi continua a credere che la tematica ufos sia pura fiction/fantasia (e non la nuda e cruda realtà).
    La realtà viene costruita ogni secondo da ognuno di noi ed il comunicare ufficialmente la sussistenza di civiltà aliene è un aspetto secondario che viene dopo l’esperienza, la ricerca, la condivisione, la consapevolezza di ognuno di noi.

    E’ probabile che il sig. Podesta, dinanzi all’attuale crisi mondiale socio-economico-finanziaria, pensi che l’informare in questo momento la collettività delle tematiche ufos possa aggiungere ulteriore ansia/paura/instabilità alla stessa collettività.

    Al sig. Podesta rivolgerei in particolare la seguente domanda: ” cosa succederebbe se un contatto alieno ammonisse la collettività umano-terrestre della sussistenza di tecnologie free energy tenute appositamente nascoste dai pochi umani terrestri che ci schiavizzano ed inquinano ancora con il loro monopolio dei banali combustibili fossili terrestri?”
    Mi pare che il tema energia/inquinamento sia la vera fonte attuale di caos, disordine, inquieditudine, RABBIA dell’intera collettività terrestre (per non parlare poi degli americani che ce l’hanno ormai a morte con la British Petroleum e con i petrolieri in genere).

    Lol, hai disponibili, comunque, i curricula di questi due tizi: John Podesta e Wilbur “Will” Allen?

    Sono altri due pazzi che si uniscono alla schiera dei migliaia di pazzi presenti in rete?
    Non hai paura che pazzi del genere ricoprano cariche così delicate di politica/sicurezza internazionale?
    O forse i pazzi non sono loro ma coloro che negano tutto a priori?

    fiat lux

  3. franco29337 luglio 5, 2010 alle 6:20 pm

    David Icke docet

  4. mah luglio 5, 2010 alle 9:11 pm

    ancora una volta tante ciance ma zero prove. Questi si divertono a preendervi per i fondelli, e credo che anche la stampa inventi molto e metta in bocca alla gente delle dichiarazioni inventate.
    La parte più comica è quando parla di numerosi UFO ed extraterrestri che hanno sorvolato e atterrato su Capitol Hill, il luogo più sorvegliato del pianeta inquadrato di continuo anche da terzi, come se il mondo fosse composto solo da fessi.
    Ripeto, le balle bisogna saperle inventare.

  5. Diego campos luglio 5, 2010 alle 9:22 pm

    Io vorrei farvi vedere delle foto che abbiamo scattato al lago di garda dove mi sono accorto de certi cerchi che non riesco a capire cosa possa essere stato. vi ringrazio della vostra coolaborazione

  6. Antonello luglio 5, 2010 alle 9:46 pm

    Ciao Diego, puoi inviare le tue foto direttamente all’indirizzo del Centro Ufologico Taranto:

    centroufologicotaranto@gmail.com

    Antonello Vozza,
    Coadiutore Web CUT.

  7. franco29337 luglio 5, 2010 alle 11:39 pm

    Siamo infiltrati , da esseri bifronti occhio ragazzi ! Mah io non mi fido di certi post.

  8. selenio luglio 7, 2010 alle 8:20 pm

    ….non si tratta di capovolgimento radicale,…. John Podesta …come tanti altri funzionari di recenti amministrazioni tentano da anni di capirci qualcosa riguarda questo intrigante fenomeno ………. per riuscire a capire la sua attuale presa di posizione bisognerebbe indagare a fondo con quale ente governativo (non ufficiale o deviato) sia entrato in contatto…..che dispiace dirlo in America sono molti del quale alcuni sono completamente sconosciuti anche alla CIA stessa…..( con gravi conseguenze alla sicurezza interna…..vedi gli attentati alle torri gemelle ! )) e questo la dice lunga su quali livelli di sicurezza sono sottoposti i componenti.
    …a mio parere Podesta invece di pensare agli UFO dovrebbe preoccuparsi di piu’ dell’attuale contesto politico nordamericano.

  9. franco29337 luglio 7, 2010 alle 11:23 pm

    Osservate bene la foto del Podestà , gli mancano solo le scaglie , poco importa ciò che dice o non dice, fa parte del gioco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: