CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

UFO ripreso il 29 Ottobre a Melbourne, Australia

Come sapete, non siamo soliti segnalare video dal web, che non siano di testimonianze passate prima dalle nostre mani.
Ma oggi lo facciamo quasi per dovere di cronaca, dato che il filmato sopra riportato sta facendo il giro della rete ormai da giorni.

Gustatevi il filmato, ed esprimete le vostre considerazioni.

Il Centro Ufologico Taranto.

Annunci

17 risposte a “UFO ripreso il 29 Ottobre a Melbourne, Australia

  1. Vinterer novembre 4, 2010 alle 1:52 pm

    Per me è un meteorite o probabilmente un velivolo normale in lontananza (questo per via della luce intermittente che mi ricorda molto quella degli aerei di linea). Comunque la telecamera con cui è stato registrato il video è piuttosto strana, qualcuno sa dirmi di che apparecchio si tratta?

  2. MilloRN novembre 4, 2010 alle 2:53 pm

    Ma che cielo assurdo hanno in australia?? cioè ti arriva il cosmo addosso? le costellazioni sono delineatissime

  3. Enki novembre 4, 2010 alle 4:51 pm

    Per me filma tramite un telescopio, non è un metorite (mai visti che lampeggiano), se come dice Viterer può essere un aereo di linea.

    Enki

  4. FaBio_S70 novembre 4, 2010 alle 6:11 pm

    Salve,
    di luci come quelle, lampeggianti o no, che sono facilmente confondibili con stelle nel cielo notturno (per luminosità e dimensione) ne vedo ogni estate nel luogo in cui vado in vacanza (Spiaggia di Sampieri, RG). A causa della scarsissima illuminazione del posto, di notte, è possibile ammirare le stelle come ormai in pochi posti. Non ho l’attrezzatura per poterle filmare ma, vi garantisco che non si tratta ne di aerei di linea ne di satelliti. In particolare, la scorsa estate, uno di questi oggetti ha percorso un tratto in una direzione, poi l’ha invertita tornando al punto di partenza e poi ha incrementato la sua luce in maniera notevole, prima di scomparire del tutto. Era esattamente la notte di San Lorenzo ed io e mia moglie eravamo in spiaggia ad osservare il cielo per le classiche “stelle cadenti” … disponibile a fornire ulteriori dettagli, saluti. Fabio S.

  5. Goldrake novembre 4, 2010 alle 6:25 pm

    Si tratta di un aereo lontano o ancora più probabilmente di un normalissimo satellite artificiale.
    Di questo tipo di satelliti se ne vedono a decine ad occhio nudo tutte le sere da qualuqnue parte della Terra se il cielo è abbastanza scuro.
    Basta alzare lo sguardo per qualche decina di minuti.
    Il lampeggio (che solo alcuni i satelliti ostrano) è dovuto al fatto che esso ruota velocemente sul propro asse ed espone al Sole alternativamente parti più o meno riflettenti.

    L’effetto delle stelle “zoommate” è un difetto dell’ottica (si chiama difetto di coma) usata per la ripresa. Quasi certamente si tratta i una videocamera ad alta sensibiltà in intensificatore di immagini associata ad un obiettivo fotografico di bassa qualità e corta focale.

    Questo filmato in definitiva (tanto per cambiare) non ha proprio niente di ufologico e chiunque si occopi in modo amatoriale anche a bassissimo livello saprebe riconoscere questo tipo di ripresa.

  6. codiceascii novembre 4, 2010 alle 11:38 pm

    concordo con gli altri commenti si tratta di alieni in esplorazione che attendono il momento propizio per attaccarci e sottometterci alla loro civiltà.
    Sicuramente ci manderanno a zappare nei campi interstellari di aldebaran o a seminare in qualche galassia al confine con l’universo
    saluti

  7. Goldrake novembre 4, 2010 alle 11:41 pm

    Nella fretta ho commesso alcuni errori ortigrafici nel mio messaggio precedente…
    In particolare, l’ultima frase sarebbe stata così: “Questo filmato in definitiva (tanto per cambiare) non ha proprio niente di ufologico e chiunque si occupi in modo amatoriale di astronomia anche a bassissimo livello saprebbe riconoscere questo tipo di ripresa.”

    @ FaBio_S70

    Sei veramente sicuro che abbia invertito la rotta? Avevi punti di riferimtno certi?
    Come fai a garantire che non si tratta di satelliti?

  8. Marco novembre 5, 2010 alle 9:48 am

    Secondo me è un satellite artificiale….se ne vedono tanti anche nei nostri cieli…

  9. Gianni novembre 5, 2010 alle 11:16 am

    Anch’io propendo per il satellite artificiale e più precisamente credo proprio si tratti della ISS. La conferma però si potrebbe avere solo ottenendo data ed ora precisi dell’avvistamento nonchè la direzione di avvistamento.

  10. FaBio_S70 novembre 5, 2010 alle 12:36 pm

    @Goldrake:

    Ciao,
    ero sdraiato in spiaggia ed osservavo le stelle. Io ero fermo, e questo e’ certo.
    Tutte le varie costellazioni ben visibili in quel momento erano apparentemente ferme, mi sono informato dai miei amici e colleghi del gruppo “Il C.O.S.Mo” (http://www.ilcosmo.net/default.asp) e, quella sera, non era previsto il passaggio di alcuna stazione spaziale.
    Ed infine, per rispondere alla tua domanda… SI… ha invertito il moto, dopo una brevissima sosta e, “all’arrivo” piu’ o meno nel punto in cui era apparso, ha incrementato la sua luminosita’ (come quando azioniamo un trimmer collegato ad una lampadina, per intenderci) e poi e’ scomparso di colpo.
    Concludo semplicemente dicendo che, non voglio a tutti i costi aver visto un UFO, voglio solo dire che io personalmente non sono riuscito a spiegare cio’ che ho visto.
    Ciao

  11. Goldrake novembre 5, 2010 alle 6:52 pm

    @ Gianni

    E’ un satellite, ma sicuramente non è la ISS perchè essa non lampeggia.
    Ho osservato la ISS decine di volte e ti assicuro che non ha alcun lampeggio.
    Altri satelliti (ce ne sono migliaia in giro) invece lampeggiano esattamente come mostrato nel filmato.P.S.
    Per chi volesse sapere in anticipo quando e dove osservare per vedere il passaggio della ISS può andare sul sito: http://www.heavens-above.com ed nserire le proprie coordinate.

  12. gennaro novembre 5, 2010 alle 11:30 pm

    Goldrake
    quanto 6 noioso
    “ho osservato la iss decine di volte bla bla bla…” solo il tuo pseudonimo irriita per il livello di infantilità..se ci aggiungiamo la saccenza da ragazzino ignorante poi..
    spiega un poco perchè la iss non dovrebbe lampeggiare, ma spiegacelo solo dopo avere studiato per bene!
    per quell’altro ragazzino che gioca a fare lo scienziato di fabio 70 ecc. ecc.
    sei convinto che “quella sera non era previsto ecc. ecc. ecc.”
    vatti a fare un giro sul sito fast (acronimo di far above space and time) e poi, se sei veramente serio, fai ammenda su questo.
    resto in attesa

  13. Goldrake novembre 6, 2010 alle 10:50 am

    @ Gennaro

    Io sarò pure noioso, ma sicuramente non sono così ignorante e credulone come invece dimostri di essere palesemente tu.
    A parte che uno che scrive “6” al posto di “sei” è l’ultima persona che dovrebbe dare del ragazzino agli altri.. comunque…
    Veniamo al dunque perchè a quanto pare tu oltre che ignorante sei anche poco furbo dal momento che basta farsi un giretto in internet per vedere che caratteristiche abbia la ISS.
    Ah… certo però che se i ituoi siti di riferimento sono quelli fantaufologici ovviamente riceverai soltanto una serie di fregnacce al posto delle informazioni corrette.

    La ISS non può lampeggiare in quel modo perchè essa non ha all’esterno alcuna luce intermettente (o almeno non ne ha di così potenti da essere viste da Terra) e fra l’altro non ha neanche un moto rotatorio sul proprio asse che causi delle riflessioni differenziali delle sue parti più riflettenti con la frequenza che si osserva nel video.
    Se poi non ci credi ancora puoi usare quello che per voi ufologi da strapazzo è una bestemmia, ma che di fatto è e resta l’unico metodo di indagine utile e serio, ossia il metodo scientifio e l’esperimento. Prova tu stesso… più di così….
    Poichè la ISS passa regolarmente in cielo (in determinati periodi dell’anno) puoi osservarla benissimo anche con i toui occhi. In questi giorni ad esempio passa tutte le sere in un orario variabile fra le 17:00 e le 19:00 verso nord piuttosto bassa sull’orizzonte, ma in altri periodi dell’anno passa più tardi quando è più buio ed in posizione più elevata.
    Come dicevo puoi vedere tutti gli orari dei passaggi e la direzione nella quale osservare dal sito http://www.heavens-above.com .

    Quindi, come vedi, prima di scrivere scemenze ragiona ed informati perchè rischi di fare delle emerite brutte figure (per usare un eufemismo), specialmente se accusi di ignoranza (in uno specifico campo) chi ovviamente lo è enormemente meno di te.

    Ora sono io che resto in attesa… vediamo cosa partorisce la tua fervida immaginazione ufo(IL)logica.

  14. FaBio_S70 novembre 7, 2010 alle 11:14 am

    @ Gennaro…
    La mia educazione (grazie per il ragazzino, ma a 40 anni suonati, forse, non lo sono più… e se tu avessi letto il “70” nel mio nick forse l’avresti capito)… dicevo, la mia educazione mi impedisce di risponderti. Me lo impedisce perché l’ottusità da te dimostrata e la totale intolleranza verso chi ha un parere diverso dal tuo, mi lasciano intendere che il ragazzino presuntuoso e saccente non sia io… e quindi mi meraviglio perfino che la redazione del CUT abbia permesso la pubblicazione tuo commento… alla faccia della moderazione!

    @ Goldrake…
    mi meraviglio anche che tu l’abbia fatto (rispondere)… ah… se ti interessa ho tutta la serie del mitico Atlas Ufo Robot, compreso episodio pilota in lingua originale, interviste ai doppiatori e quant’altro sia riuscito a reperire… per confermare che si, a 40 anni (e 3 figli nel mio caso) si può essere ragazzini che guardano ancora i Cartoon.
    L’importante è sentirsi giovane dentro.
    CIAO

  15. Sgneft novembre 7, 2010 alle 12:41 pm

    Velocità costante, lampeggiamento (o riflesso) costante, sembra un satellite artificiale con un qualche tipo di pannello rotante.
    La telecamera che lo riprende sembra più uno strumento di punteria.

  16. lorenzo scentifc novembre 17, 2010 alle 11:11 pm

    si, velocità costante, per è un oggetto non identificato”UFO”.

  17. Zenobia novembre 18, 2010 alle 6:17 pm

    ahahaha bellissima “ti arriva il cosmo addosso” !
    Comunque non mi sembra assolutamente una navicella: il movimento è lineare e tende ad una meta precisa e il lampeggiare così costante mi ricorda ancora una volta i nostri vecchi velivoli di questo mondo…nessun movimento imprevedibile “a scatto”, nessun passaggio allo stato di energia-luce, nessun compari-scompari tipico di un velivono di altro mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: