CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Una esplosione stellare ha sterminato gli alieni?

Nonostante i parecchi anni di ricerca, gli scienziati non sono ancora riusciti a trovare la vita al di là del nostro pianeta. Adesso, un team di astronomi dice che una esplosione di stelle potrebbe aver spazzato via gli alieni. In particolare, un fenomeno conosciuto come “ipernova” (un fenomeno che richiede milioni di anni) avrebbe potuto far collassare immediatamente una nana bianca su se stessa, trasformandosi così in un buco nero, e l’esplosione e la successiva attrazione gravitazionale potrebbero aver risucchiato la vita aliena all’interno dello stesso buco nero. Lo stesso team inoltre pensa che la vita sulla Terra potrebbe estinguersi per lo stesso motivo: l’esplosione causerebbe un “lampo gamma” che rilasciano appunto una quantità di raggi gamma tale da distruggere il nostro strato di ozono. Il fenomeno potrebbe persino arrivare “presto” (in termini galattici, ovvio), o almeno così afferma il Dr Edward Sion dalla Villanova University in Pennsylvania. E possiamo stare tranquilli, perchè questo evento sicuramente non potrà verificarsi neanche nelle prossime centinaia di anni, come ammette il dottore. Le Ipernove sono considerate esplosioni di Ipergiganti, ovvero stelle con una massa dalle 100 alle 300 volte quelle del nostro Sole. La luce di una Ipernova dovrebbe provenire da un costante decadimento degli atomi di nichel. Uno spettacolo ancora più impressionante viene prodotto da due nane bianche della dimensione della Terra in collisione e fusione. Il fenomeno comporta anche la creazione di un buco nero di massa immensa, un fenomeno permanente all’interno della galassia.

Fonte: LinkTraduzione ed adattamento a cura del CUT

Annunci

6 risposte a “Una esplosione stellare ha sterminato gli alieni?

  1. Lucas marzo 25, 2011 alle 12:38 am

    beh che una nova successivamente diventa un buco nero si sa…
    però nn si puo ipotizzare che gli alieni siano stati uccisi cosi, in primis, nn si sa dove sono, e poi essendo piu avanzati magari hanno previsto la cosa da molto prima… cioè, sono ipotesi molto assurde…

  2. franco29337 marzo 25, 2011 alle 12:06 pm

    Un’ennesima teoria catastrifista che non porta nulla di concreto . La persona in questione ha fatto per caso l’elenco delle nane bianche o stelle di neutroni doppie nel nostro vicinato cosmico , forse non lo conosce nemmeno lui . La nostra galassia è talmente grande ( 100.000 anni luce ca ) che se anche un’evento simile accadesse a 1000 al. solamente , sarebbe come lo scoppio di un petardo di carnevale in strada mentre stiamo alla finestra .

  3. Shaahir marzo 25, 2011 alle 2:45 pm

    Tutti gli alieni spazzati via e siamo rimasti solo noi sulla terra?
    Che fortuna….(per non essere volgari) …….

  4. giovanni marzo 25, 2011 alle 5:43 pm

    ma che teoria è???
    quando esplodono o implodono le stelle, secondo il loro ciclo naturale, i pianeti nelle vicinanze vengono spazzati via.
    Se c’è della vita anche!

    ogni volta che una stella implode, ogni volta che una meterora si schianta contro un pianeeta etc etc etc

    Pensare che una supernova in particolare abbia spazzato via tutti gli alieni mi sembra una teoria degna di un asilo, neanche di una prima elementare!

  5. MilloRn marzo 30, 2011 alle 9:07 pm

    @Giovanni… ma come!!! non ci credi???

    qui c’è una marmotta che confeziona la cioccolata, mi sembra più assurdo di questa teoria…

  6. Claudio Lazzarini gennaio 12, 2012 alle 11:23 pm

    Forse chi ha scritto certe stupidaggini non ha nemmeno una lontana idea di quello che è l’universo. Avvengono tanti fenomeni giganteschi che, logicamente, distruggerebbero qualunque forma di vita anche a distanza di decine di anni luce (i quasar ad esempio), ma come si fa ad ipotizzare una distruzione globale di alieni? Il buco nero poi…. molto probabilmente anche al centro della nostra galassia c’è un buco nero, ma la distanza a cui si trova è tale che non ne sentiamo assolutamente l’effetto. Nell’universo esistono miliardi di miliardi di buchi neri e uno che è uno avrebbe annichilito tutti gli alieni? Quello non è un “team di astronomi”, è un team di perditempo. E’ estremamente probabile che ci siano altre civiltà, ma venirne in contatto è ancor più estremamente improbabile. Primo le distanze, secondo la contemporaneità, terzo i sistemi di comunicazione. E poi è ora di finirla di dar per scontato che se gli alieni ci sono devono, per forza, essere più evoluti di noi, chi l’ha detto? Potrebbero essere benissimo al livello della nostra età della pietra o anche solo animali o vegetali, oppure già estinti o di là da venire. Oppure esserci tutti, ma tanto distanti da annullare ogni possibilità di contatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: