CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

F.B.I. “The Vault”: divulgati documenti segreti UFO Roswell

The Vault è il recente sistema di pubblicazione ed acquisizione di documenti elettronici resi disponibili dall’F.B.I. (l’Ufficio federale americano di investigazione), contenente più di 2.000 files, a partire dagli anni 50, che sono stati scannerizzati dalla carta in copie digitali.

In uno di questi ultimi documenti pubblicati, desta particolare attenzione un memorandum (cliccabile qui e nella foto di apertura articolo) che, se autentico, riguarderebbe un clamoroso UFO CRASH del 1950, cioè l’impatto al suolo di un presunto velivolo alieno, con il ritrovamento e recupero dei loro occupanti.

In questa nota è possibile tradurre e riportare: “Il signor [omissis] informatore dell’Air Force, ha dichiarato che tre dischi volanti sono stati recuperati nel New Messico. Sono stati descritti come di forma circolare con al centro un rilievo, aventi circa 50 piedi [circa 15 metri – ndr] di diametro ciascuno. Ogni disco era occupato da tre corpi di forma umanoide, aventi un altezza di 90 centimetri, vestiti con una tuta metallizzata di tessuto molto fine. Ogni corpo era legato come coloro che effettuano test sulla velocità e di collaudo. Secondo l’informatore, i dischi volanti sono stati ritrovati nel New Messico per la ragione che il governo possiede nella zona potenti radar che sembrano interferire con il meccanismo che controlla il volo dei dischi. Nessuna ulteriore valutazione è stata fatta dal sig. [omissis] sui fatti di cui sopra”.

Un memorandum datato 22 marzo 1950, un documento di legittima ed ufficiale provenienza, che rivela come l’investigatore Guy Hottel abbia effettuato un rapporto scritto sul ritrovamento di un velivolo discoidale del diametro di circa 15 metri, recuperato dall’US AIR FORCE nello stato del New Mexico.

Per chi desiderasse scaricare i documenti ritenuti più interessanti può visitare il sito The Vault a questo link, all’interno del quale è presente un motore di ricerca per inserire parole chiavi come Ufo oppure Roswell. Abbiamo provato a farlo e si ottengono 215 articoli per UFO e 15 per Roswell, da leggere e tradurre accuratamente.

Fonte: Link

Annunci

7 risposte a “F.B.I. “The Vault”: divulgati documenti segreti UFO Roswell

  1. giovanni aprile 9, 2011 alle 12:34 pm

    ovviamente non è una critica al CUT !
    E’ una critica a chi si occupa di ufologia in gernere, una riflession che mi è venuta mentre Pinotti era ospite a TopSecret su rete4 a commetare filmati FAKE di youtube3 o le dichiarazioni di Lazard.
    La stessa cosa accade quando si commentano dei documenti che “DOVREBBERO” riguardare Roswell, “DOVREBBERO” essere autentici etc.

    Io insisto caparbiamente e testardamente a ripetere fino alla nausea il mio misero parere:
    Esistono DUE conferenze : 1) UFO Close Encounters http://www.youtube.com/watch?v=o1WQ-OCppLk&feature=feedwll
    e Disclosure Projetct http://www.youtube.com/watch?v=xtSHuboLA0U
    dove militari ex militar, piloti, studiosi scenziati astronomi etc etc etc raccontano le loro esperienze.
    MOlti di loro raccontano di essere stati in prima persona testimoni di avvsitamenti.
    Esistono dichiarazioni dell’esistenza di commissioni di studi GOVERNATIVE sul fenomeno Oggetti VOlanti Non Identificati perchè rappresentano un problema per lo spazio aereo e quindi sicurezza nazionale.

    Esistono mig,liaia di documenti GOVERNATIVI UFFICIAL, esistono banalmente GLI ARCHIVI DELL’AERONAUTICA ITALIANA dove si evince che qualche caso l’anno è assolutamente inspiegabile, eistono quindi le dichiarazioni dei piloti, le tracce radar, le conferme degli avvistamenti delle torri di controllo.
    esistono ormai centinaia di documenti DECLASSIFICATI di molte nazioni che riguardano gli avvistamenti UFO

    Esiste un personaggio (morto in circostanze misteriose) che non è uno che dichiara senza la minima prova di aver lavorato all’Area51 ma è un noto e documentato COLONNELLO. Il Colonnello Corso che ha lasciato due librei di inestimabile valore.

    PERCHè STIAMO ANCORA A PARLARE DI DONNE INGRAVIDATE DA IMPROBABILI ALIENI, PERCHè STIAMO A COMMENTARE FILMATI FALSI, DOCUMENTI DUBBI, TESTIMONIANZE VAGHE???

    Io continuo a invitare gli UFOLOGI a insistere e premere su testimonianze di gente credibile (le due conferenze da questo punto di vista sono CLAMOROSE), a parlare SOLO di documenti UFFICIALI e sol di filmati ORIGINALI.
    Per il resto si fa il male dell’UFOLOGIA SERIA

    Grazie

  2. centroufologicotaranto aprile 9, 2011 alle 1:03 pm

    Ciao Giovanni, capisco il tuo punto di vista e lo condivido, così come ho capito che la critica non è rivolta a noi nello specifico ma possiamo definirla critica costruttiva, e da questo punto di vista ti rispondo, ovviamente in maniera del tutto pacata e tranquilla, lo specifico perchè attraverso delle parole scritte non è possibile stabilire il tono di voce: i documenti provengono dall’ FBI, di conseguenza, a meno di un harakiri da parte del governo statunitense riguardante questo argomento, i documenti sono reali. Presto tradurrò anche tutti gli altri documenti riguardanti Roswell per capire cosa c’è scritto in questi file.

    Grazie per il commento, ma non sottovalutare il campo abductions, è un campo molto prezioso e di eguale valore in termini di prove.

    L’unica cosa che mi fa un po’ .. “rimanere male” è che una notizia simile viene fatta passare in sordina.

    Antonello – CUT.

  3. giovanni aprile 9, 2011 alle 6:05 pm

    @Antonello
    il tono era pacato!

    Ripeto non era una critica all’articolo nello specifico. era un commento più che altro a ciò che era successo in tv e che succede sempre.
    Quindi si, una critica costruttica!
    grazie

  4. lol aprile 10, 2011 alle 11:52 am

    Il documento indicato nell’articolo è un falso. Praticamente l’FBI fece il copia-incolla di un articolo bufala apparso sul giornale “The Whyandotte Echo” datato 6 gennaio 1950. Evidentemente fu riportato a scopo di archiviazione.

  5. lol aprile 11, 2011 alle 11:18 am

    documento fbi già noto da MOLTi anni, ampiamente discusso in pubblicazioni e libri ufologici USA, e relativo pienamente ad uno dei casi bufala ufologici più clamorosi del tempo, i cui autori finirono anche condannati per frode.

  6. Simone aprile 12, 2011 alle 2:47 pm

    sto leggendo proprio ora i file dell’fbi, beh sono abbastanza scioccanti, come scioccante è anche l’ignoranza umana.
    poniamoci una domanda, perchè pubblicare tali documenti?
    1) per dire la verità!!
    2) per farci distogliere gli occhi da una verità più grande, dandoci le briciole
    3) perchè alla stragrande maggioranza della gente non frega nulla

    io purtroppo credo più nella numero 3….

  7. amedeo ragni aprile 16, 2011 alle 2:16 pm

    ma se veramente gli ufo esistono,è ora che il mondo sappià.questi governi che hanno le prove le mostrino senza indugi abbiamo il diritto di sapere.con la loro tecnologia staremo tutti meglio,non ci sarebbero più guerre e fame.il mondo sarebbe migliore visto che di divino non c’è niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: