CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

UFO tra Gioia Del Colle e Taranto

Qualche giorno fà un nostro caro amico è venuto a trovarci in sede per mostrarci alcune foto scattate domenica 8 maggio 2011 alle ore 20.00 sulla strada che collega Gioia del Colle a Taranto. Omettiamo il suo nome come di consueto, per l’assoluto rispetto della privacy. Questo è quanto ci ha detto:

« Domenica scorsa eravamo in macchina in ritorno da Gioia del Colle con tutta la famiglia dopo essere stati ad una festa quando alle 20:00 esatte la mia ragazza scorge dal finestrino laterale destro un veivolo molto basso visibilmente diverso da un aereo. Prendiamo subito la macchina fotografica digitale NIKON coolpix 3.6 e cominciamo a scattare alcune foto. Inizialmente l’oggetto triangolare oscillava obliquamente emettendo delle forti luci che si spegnevano e accendevano alternativamente, si distingueva una forma triangolare molto accentuata. Successivamente il veivolo ha cambiato lentamente direzione trovandosi perpedicolare alla vettura modificando improvvisamente il colore e il numero delle luci : da molte e ad intermittenza sono diventate 3 fisse e forti ai vertici del veivolo triangolare che era cosi messo ancora più in evidenza. Avendo il tettuccio superiore apribile abbiamo avuto la possibilità di scattare una foto proprio da sotto. Il tutto è stato visibile per circa 10 minuti. In macchina sono rimasti tutti senza parole alla visione di un veivolo simile … chiaramente non era un aereo! »

Nota CUT: nella prima foto si distingue chiaramente un oggetto di forma triangolare. Di conseguenza, è da escludere un qualsiasi tipo di velivolo tradizionale o fenomeno naturale, così come vi sono da escludere lanterne cinesi et similia, data colorazione particolare e disuguale. La prima foto è davvero particolare in quanto si distinguono perfettamente i vertici dell’oggetto. Ogni altro commento alle foto sembra davvero superfluo. Ai lettori i commenti. Ricordo che le immagini sono di proprietà del Centro Ufologico Taranto.

Advertisements

20 risposte a “UFO tra Gioia Del Colle e Taranto

  1. antonio giordano maggio 26, 2011 alle 8:20 pm

    Salve , volevo dire che nel gennaio del 1980 , al rione tamburi di taranto , ho visto volare sopra i palazzi a bassissima quota una sfera per meta’ arancio e per meta’ verde . Ad un certo punto le due parti si separano e vanno una da una parte e una dall’ altra . Non so che fine abbiano fatto le due parti , esendo la visuale coperta dai palazzi (noi eravamo ragazzi e ci trovavamo per strada ) . Siamo stati in due a vedere quella scena incredibile ; ovviamente gli altri amici non ci hanno creduto e ci hanno deriso . Spero possiate darmi una spiegazione . Grazie .

  2. antonio giordano maggio 26, 2011 alle 8:21 pm

    P. S. In ansiosa attesa .

  3. albertofago maggio 27, 2011 alle 1:36 am

    Ma perchè nessun commento sulla seconda foto???

  4. roberta maggio 27, 2011 alle 6:30 pm

    la seconda foto è veramente interessante.non ho mai visto niente di simile!

  5. Dedo maggio 27, 2011 alle 7:18 pm

    troppo mossa.

  6. pat maggio 27, 2011 alle 9:09 pm

    Salve, la mia non è una riflessione su questo avvistamento in particolare, ma riguarda la natura degli stessi. Mi/vi chiedo, se sono oggetti volanti di altri mondi o/e di questo mondo ma segrete, quindi che hanno tutto l’interesse di non farsi vedere, ma ammesso anche che fossero avvistati, sarebbero in grado di “squagliarsela” in un baleno …quindi perchè si vedono sempre queste lucette così “terrene” ? Che bisogno hanno sti ufo di luci di posizione, se sono così ipertecnologici ed inafferrabili …. per cortesia mi sapete spiegare ? Questo non toglie il fascino a detti avvistamenti – buona serata

  7. Antonello Vozza maggio 27, 2011 alle 11:20 pm

    @Alberto Fago

    Non ho commentato la seconda foto in quanto non sono in grado di dare una spiegazione razionale a ciò che vedo, in quanto non posso dire (per correttezza intellettuale, non per altro) che possa trattarsi di un velivolo esogeno, così come non posso fare riferimento a velivoli terrestri perchè la sua conformazione è davvero particolare. Potrebbe anche essere un difetto dovuto al tempo di esposizione, ma non un riflesso in quanto sarebbe davvero “particolare” come riflesso. Analizzando bene l’immagine si notano dei punti in contrasto che sarebbe molto, molto difficile sviluppare artificialmente, il che aumenta la percentuale di genuinità della foto. In più si notano gli aloni luminosi e punti di collegamento come quelli delle terminazioni più estreme. La foto è stata effettuata lateralmente mentre l’oggetto si trovava con una inclinazione che vedeva il bordo vicino al testimone più in basso ed il bordo più lontano rialzato, in modo che il testimone ha potuto effettuare uno scatto molto dettagliato anche del lato superiore dell’oggetto. Non so cosa dire. Dal basso sembra un triangolo, ma dall’alto no. A meno che, ovviamente, il terzo vertice non punti verso nord est rispetto alla foto.

    @Pat:
    Mi sono posto questa domanda molte volte. I nostri aerei hanno luci di posizione? Le nostre auto? La risposta è sì. Perchè? Per non rendere difficoltoso e sopratutto riconoscibile il veicolo. Perchè una civiltà più evoluta non dovrebbe poter fare lo stesso? La tecnologia non va di pari passo con il buon senso? Per il resto, noi non facciamo lo stesso con gli animali? Li prendiamo, li infiliamo un bel chip per studiarli, e ce ne andiamo senza modificare il suo corso. Poi lo riprendiamo e vediamo dove è arrivato. Insomma, anche noi siamo come gli UFO per gli animali. Come fantasmi, ora ci siamo, ora non più. Eppure esistiamo.

    Antonello Vozza,
    Componente CUT.

  8. giovanni maggio 28, 2011 alle 6:01 pm

    il quesito di Pat per quanto possa sembrare banale, per me non lo è affatto!!!

    In effetti non c’è una spiegazione plausibile. che bisogno abbiano degli esseri evolutissimi di avere delle lucette che li renda riconoscibili quando vogliono restare invisibili o che bisogno abbiano dei veicoli terrestri ma segreti che quindi non restano segreti, non si capisce!

    Credo faccia parte del mistero!

    Ciò che mi pare innegabile parlando piu in generale, è però che esistono centinaia e centinaia di FILE ufficiali di aeronautiche di vari paesi, compreso l’Italia che dimostrano che anche se in una bassa percentuale riguardo gli avvistamenti effettivi, esistono dei FENOMENI non ancora individuati e riconosciuti con alcuni punti in comune che a quanto pare si manifestano da diverso tempo.

    Ciò che sono non è dato sapere e perchè a volte si facciano verdere (o accade per “sbaglio?) con delle classiche e “banali” lucette.

  9. pat maggio 28, 2011 alle 7:27 pm

    Egregio sig. Vozza, noi usiamo le luci di posizione (qualunque mezzo esso sia) proprio per farci vedere, per evitare, non sempre, incidenti etc…, ma “loro”…e dico “loro”..che bisogno ne hanno ? Un pò come dire che un assassino, o un agente segreto porti una targhetta segnalatica con su indicato Agente segreto o Assasino..non crede ??? !!!! Per questo, credo, che gli avvistamenti con dette lucine, al massimo potrebbero mezzi aerei terreni, anche se pur sperimentali. Gli ufo avrebbero aspetti molto più fuori dalla norma –
    Inoltre, con tutta la simpatia, la frase <> ad una attenta analisi logica-grammaticale sembra che le luci servano a NON rendere riconoscibile il veicolo….ih..ih…ih…non è un appunto…solo una battuta – Un saluto da un quasi compaesano (provincia di Lecce)

  10. pat maggio 28, 2011 alle 7:29 pm

    Bhe …cosa è successo ? la frase messa tra le due frecce è sparita…la frase è: Perchè? Per non rendere difficoltoso e sopratutto riconoscibile il veicolo.

  11. centroufologicotaranto maggio 29, 2011 alle 9:12 am

    La frase tra gli apici è scomparsa perchè wordpress lo riconosce come codice html e quindi tenta di interpretarlo, facendolo poi sparire. Ovviamente volevo dire che hanno, come i nostri aerei, luci di posizioni per rendere più sicuro il volo, se portassimo un nostro boing su Marte (per dire) anche loro si chiederebbero perchè la scelta di luci di quel tipo. Anzi, magari si chiederebbero proprio perchè abbiamo quel tipo di conformazione mentre ce ne sono di altre molto più aereodinamiche.

    Vabè, senza dilungarci oltre, era per dire che io non ci vedo nulla di strano. Poi ci sono avvistamenti ed avvistamenti. Per me ad esempio, le semplici luci che vengono avvistate mentre compiono movimenti zigzaganti, quasi bambineschi o animaleschi, che possiamo tradurre in un atteggiamento quasi di scoperta verso ciò che le circonda, hanno un che di biologico. Quest’altro tipo invece, non vedo perchè non dovrebbero essere velivoli esogeni. Anzi, proprio la presenza di luci escluderebbe un prototipo terrestre, perchè se sviluppo un qualcosa che posso mandare in guerra, meno gente lo vede meglio è per l’effetto sorpresa.

    Detto questo mi defilo.

    Antonello – CUT

  12. pg maggio 29, 2011 alle 4:39 pm

    E’ un normalissimo aereo militare in fase di atterraggio nel vicinissimo aereporto “Arlotta” di Gioia del Colle.E’ roba di ogni sera, e tutti sembrano immobili e a bassissima altitudine per diversi minuti. Fra l’altro, non si dimentichi, che negli ultimi mesi, nello stesso aereoporto, transitano velivoli impiegati in Libia che atterrano per manutenzione e rifornimenti.Lo stesso aereporto ha una sezione americana con i suoi hangar e velivoli ultra top secret.

  13. Raffaele maggio 29, 2011 alle 6:28 pm

    Salve a tutti, sono un ragazzo di passaggio incuriosito da sempre di fenomeni paranormali. Ho letto tutti i vostri commenti e vorrei dire la mia a riguardo. Tempo fa lessi un articolo riguardante la base di Moroc (ora base Edwards) nella quale avvenne un incontro tra l’ex presidente degli Stati Uniti Dwayne Eisenhower, alcuni ministri e un pilota particolarmente bravo che testimoniò tutto a riguardo. Disse che scesero su grandissime navi invisibili ai loro radar e silenziosissime. A mezz’aria c’era quell’effetto “vapore” che si ha con il caldo. Scesero degli esseri simili agli umani che differivano solo dal fatto che erano calvi e che la testa era leggermente più grande. Vollero presentarsi agli umani e iniziare ad instaurare un rapporto ma il presidente disse che l’umanità non era ancora pronta a tale evento (come dargli torto). Così fecero un accordo e conclusero che si sarebbero presentati agli umani in futuro però non di colpo. Insomma dissero che si sarebbero presentati pian piano così da abituare gli esseri umani alla loro presenza. Credo che lo stesso concetto sia quello che riusciamo a vedere nelle foto. E se le “banali” luci siano solo per tener fede al patto con Eisenhower?

    Ah, alla fine, nella base Moroc gli alieni se ne andarono (dopo aver dato una dimostrazione della loro tecnologia) e le sei persone che assisterono all’evento dissero di non proferire parola e se ciò non fosse accaduto avrebbero ucciso chi non si sia attenuto a questo patto. Il pilota ha confessato proprio perchè tutti coloro che quella notte assisterono a quell’evento grandioso sono morti.

  14. pat maggio 30, 2011 alle 10:50 am

    salve di nuovo….per quanto riguarda la seconda foto..date un’occhiata ai primi 15 secondi di questo video !!!

  15. Giuseppe maggio 30, 2011 alle 11:57 am

    Salve, interessante, è strano, tuttavia, che sia avvenuto a Gioia del Colle, come sappiamo sede di un’importante base Aeronautica.
    Oppure non è affatto casuale?

  16. Minf maggio 30, 2011 alle 5:11 pm

    ma alle 20 è già così buio? O_O

  17. giorgio 82 maggio 31, 2011 alle 7:31 pm

    Salve,sono un appassionato di aerei e vorrei darvi un piccolo chiarimento riguardo queste 2 foto .Premetto che sono sempre molto scettico.Inanzitutto bisogna considerare che ogni aereomobile deve rispettare un codice di volo che prevede delle rotte ben definite con qualche piccola eccezzione per gli aerei militari.Inoltre ogni veivolo deve avere obbliggatoriamente determinate luci come ad esempio le luci NAV(rosse-verdi posizionate sulle ali) per far si che si capisca la sua posizione.Partendo da questi presupposti si nota con facilità che in nessuna delle 2 foto ci siano delle luci standard obbligatorie il chè fa molto pensare !! Se si trattasse di un veivolo sperimentale o top secret e per assurdo non rispettasse il codice di volo non avrebbe tutte quelle luci al di sotto che comunque lo mettono in forte evidenza..basti pensare al b2 spirit stealth presenta solo le luci obbligatorie altrimenti non avrebbe senso renderlo invisibile al radar se poi si può tranquillamente vedere ad occhio nudo da km … C’è da precisare inoltre che qualsiasi tipo di aereo top secret in fase sperimentale può volare solo in aere ben definite non di certo alla presenza di un pubblico che può scattare foto e magari divulgare il progetto .Un’altro particolare che non è stato tenuto in considerazione è la totale assenza di ugelli di scarico da dove si dovrebbe vedere quantomeno del gas di combustione.Se fosse invece un aereo con teconologia segreta a bordo che consentirebbe di non usare combustibile farei fatica a crederci dato che i migliori aerei militari attuali f 22 f 35 sono ancora propulsione compresi i nuovi protoripi NASA e non spiegherebbe kmq il fatto di tanta segretezza …basti pensare sempre al b2 aereo stealth : fu tenuta nascosto il tutto sulla fabbricazione ma fu ufficilaizzato al pubblico.Una risposta certa forse non l’avremo mai ma queste foto fanno pensare molto …ed escludo si tratti aerei

  18. antonio giugno 1, 2011 alle 1:15 pm

    salve…prima di parlare documentatevi,,,, leggete guardatevi intorno, guardate foto e video di tutto il mondo… poi parlate . sono le stesse foto in varie parti del mondo o tutte false o tutte vere? l’oggetto triangolare è stato fotografato in varie parti del modo ripeto documentatevi…. se ne vanno in giro da anni… per gioia del colle caro pg del 29 maggio, l’areoporto si chiama da anni HELMUT SEIHD, e non ci sono aerei top secret americani. vi prego non scrivete cazzate…lavoro e abito da 40 in quel luogo.

  19. Delta Force giugno 9, 2011 alle 4:38 pm

    La forma triangolare del veivolo richiama alla mente precedenti importanti.Dice tutto.

  20. Lorenzo giugno 27, 2011 alle 7:20 pm

    In quel video, quei ufo sembrano mostri invece di velivoli.Inquietante.
    Oltre ai colori(che saranno confusi per l’atmosfera e la luce) la forma non sembra tanto dinamica.
    Saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: