CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Scomparsi i FILES della difesa australiana sugli UFO !

Dall’Australia una notizia ‘ideale’ per gli appassionati delle ipotesi di complotto, o conspiracy theories. Dagli archivi superprotetti della Difesa sono misteriosamente scomparsi gli ‘X-Files’ che dettagliavano i numerosi episodi di avvistamento in tutto il continente di Ufo (oggetti volanti non identificati), nell’arco di decenni.

Lo riferisce oggi il Sydney Morning Herald, che da due mesi attendeva di ottenere accesso ai documenti secondo la legge detta Freedom of Information Act (Foia), che obbliga i funzionari governativi a dare accesso a documenti di pubblico interesse.

Nel corso degli anni i militari australiani avevano doverosamente indagato su un numero sconosciuto di avvistamenti; gli ufficiali di intelligence dell’aeronautica avevano controllato i movimenti noti di aerei confrontandoli con gli avvistamenti, rispondendo educatamente per posta a tutti colori che dichiaravano di aver visto luci sospese nel vuoto, dischi volanti o altri oggetti misteriosi.

Il quotidiano aveva chiesto di esaminare i documenti, ma la risposta e’ stata piu’ sorprendente di quello che avrebbero potuto rivelare gli X-Files (il nome viene da una fortunata serie Tv americana di fantascienza, Ndr): il materiale e’ quasi totalmente scomparso.

”I file non hanno potuto essere ubicati. Il comando centrale dell’Aeronautica notifica formalmente che sono considerati perduti”, ha scritto al giornale il vice direttore del Foi, Natalie Carpenter. L’unico file che il dipartimento della Difesa ha potuto recuperare si chiama ‘Rapporto su Ufo/strane occorrenze e fenomeni a Woomera’, una vecchia base missilistica nel centro desertico dell’Australia.

I militari australiani avevano deciso verso la fine del 2000 di metter fine alla pratica di indagare e compilare rapporti sugli avvistamenti di Ufo, chiedendo ai cittadini di riferire gli avvistamenti alla polizia.

Fonte: Mysterium.it

Annunci

4 risposte a “Scomparsi i FILES della difesa australiana sugli UFO !

  1. CAOS giugno 9, 2011 alle 12:23 pm

    Parole sante quelle iniziali….
    Dall’Australia una notizia ‘ideale’ per gli appassionati delle ipotesi di complotto, o conspiracy theories.

  2. Alessio Lecce giugno 10, 2011 alle 10:12 am

    Molto spesso la realtà è più semplice di ciò che si vuol pensare, non dimentichiamoci che gli enti governativi sono gestiti da esseri umani come noi, in grado di fare errori più o meno gravi. Non escluderei a priori l’ipotesi di uno smarrimento erroneo di quei files, tenendo conto che la gran parte, sicuramente, non era neanche digitale, ma cartacea (perchè in tutti gli enti governativi, la digitalizzazioni dei documenti pre anni 80′ va molto, molto a rilento).

    Alessio Lecce

  3. Winterer giugno 11, 2011 alle 12:33 pm

    Di certo non si tratta solo di una “notizia ideale per gli appassionati delle ipotesi di complotto”, perchè dei files coperti da segreto militare e quant’altro mi sembra difficile che non vengano catalogati 🙂 E’ solo una scusa per non essere costretti a pubblicare i files.. Questo dimostra solo quanto siano furbi ‘sti Australiani.

  4. lol giugno 24, 2011 alle 10:14 pm

    a dire il vero ho letto che la notizia è una bufala, tanto è vero che questi file sono anche on-line

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: