CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

UFOs su Taranto – 14 e 15 Agosto

Articolo di Vincenzo Puletto – Presidente Centro Ufologico Taranto

La mia abitazione, sede del CUT, situata in zona Lama, Taranto, là dove è noto essere un’area costruita con ville e villette residenziali, quindi aperta alla visione di un cielo che va da Nord ad Est, lasciando alle spalle Ovest e Sud. Il giorno 14 agosto 2011 la famiglia era riunita in casa mia, come sempre nel mese di Agosto: io, Puletto Vincenzo, la moglie Bottiglia Elisabetta, mia figlia Puletto Daniela, mio genero Davide Barone, ed il piccolo Fabiano che vivono in provincia di Varese, oltre a mia nuora Cavalieri Maria e la piccola Veneranda, avevamo deicso di fare osservazione a luci spente per una migliore visualità. Alle ore 20.20 del 14, avistammo in avvicinamento un UFO proveniente da Sud – Est, verso Nord. In pochi istanti l’oggetto, che aveva la dimensione della Luna piena (data la vicinanza), si fermò sulla destra della mia visione a circa 500 metri dal suolo e ad una altezza di circa 400 metri (sono pratico di queste misure). Era la prima volta dei miei 55 anni di esperienza nel vedere questo oggetto, splendido e di così grande dimensione. Dopo circa tre minuti ne arriva un secondo uguale al primo dalla stessa direzione, e cioè dal mare, che va da Capo S. Vito (Zona Militare) diretto verso Nord, ma questi oggetti si fermano proprio alla destra della mia abitazione. Puntualmente sono spuntati ben 4 telefonini a scattare ogni forma di foto. Vi chiederete “come mai non vengono riportate”? Semplice, nessuna foto è stata impressa se non una foto completamente nera, e così che ricorro a disegnare per dare compimento al racconto.

Ad un tratto, proprio davanti ai nostri occhi, i due oggetti si affiancano diventando un corpo unico e si rimpiccioliscono tanto da diventare un pallino di colore rosso-profondo. Pensammo ad uno “show” ma così non era, in quanto intorno agli oggetti si stava costruendo una piccola nvola bianca in un cielo stellato. Da questa nuvola cominciano ad uscire una serie di pallini rossi, ne contammo 10, e poi improvvisamente svanisce la nuvola e i due oggetti che avevamo stimato in trenta metri di diametro in considerazione della distanza, 500 metri, e ad un’altezza di 300 metri dal suolo dal punto di osservazione. Gli Ufetti sganciati da questa astronave (è il termine esatto) si dirigono una per volta da est verso nord ovest, percorrendo il cielo stellato, in effetti percorrendo una linea ORTOTECNICA che conosciamo da anni, e così pure al ritorno, con una frequenza di 20 – 30 minuti, alcuni di essi percorrevano da Nord Est a Sud e viceversa, passando sotto misura degli aerei civili che percorrevano quel tratto di cielo per raggiungere l’aereoporto di Brindisi. E’ stato uno spettacolo che si è protratto fin dopo la mezzanotte del giorno 14.

Il giorno 15 Agosto 2011, con trepidazione, curiosità ed apprensione, ci ponemmo di nuovo all’osservazione, ma nulla più accadde. Erano ormai le 23.20, quando tutti avevamo deciso di riposare, all’improvviso il cielo fu percorso da un raggio a circa 200 metri dall’abitazione e partendo dal basso verso l’alto, in diagonale da Nord verso Est, fu attraversato coprendo l’intera visione del cielo, circa 400 metri dall’immagine che vi mostro, per circa 5 secondi, sufficienti per rilevare che all’apice del raggio bianco verso terra, notiamo un masso proveniente dallo spazio di colore marron-rossiccio, che scomparve colpito dal raggio, lasciando una immagine in negativo di colore grigio cenere che pian piano in mezz’ora circa scomparve. Le considerazioni che ne facemmo subito dopo, sono da collegarsi alle vicende del giorno prima e ci rendemmo conto che tutto sommato le evoluzioni del 14, altro non erano che una sorta di ragnatela per imbrigliare quel meteorite che aveva la traiettoria di colpire i caseggiati e naturalmente anche la mia abitazione. Vorrei ricordare a me stesso e questo pensiero fu unanime che grazie a questo miracoloso impegno tutto sommato ci ha salvato da situazione di pericolo. Voglio ricordare a me stesso che gli Esseri Galattici, mi promisero la massima protezione per me, la mia famiglia, i miei amici, era nel loro pensiero e nel mio impegno di comunicatore. Questa è la ragione di questo scritto e nel mio cuore e nei miei pensieri è doveroso un profondo ringraziamento e per la prova provata che LORO mantengono le promesse, al contrario di quanti di noi abitanti della TERRA vogliamo dimostrare. A tutti i nostri lettori un vivo ringraziamento per averci lett, e mi aspetto grandi critiche. Però il mio era un dovere. Buona lettura.

Annunci

20 risposte a “UFOs su Taranto – 14 e 15 Agosto

  1. luca settembre 12, 2011 alle 9:36 am

    Sottolineo che non sono scettico a priori sulla vita aliena o ufo, anzi, ma è mai possibile che ogni volta per un motivo o per l’altro nessuno riesca mai a portare delle prove concrete?
    Ti metti a guardare il cielo per avvistare ufo, spegni la luce ma non ti attrezzi neanche di una misera macchina fotografica, solo cellulare?
    ma come vi aspettate che vi si possa credere: questa storia fa acqua da tutte le parti. Con tutto il rispetto nei tuoi confronti, ma sembra il racconto di un bambino di 10 anni (disegni inclusi) con la farcitura di qualche parola tecnica.

  2. CAOS settembre 12, 2011 alle 10:37 am

    Non penso che tu sia così pazzo da inserire nel tuo racconto tutta la tua famiglia presente, quindi ti voglio credere, ma non ho capito questa storia di te comunicatore?… Cioè, hai la possibilità di avere dei contatti telepatici con loro?… ho capito male?

  3. franco29337 settembre 12, 2011 alle 12:38 pm

    Signor Puletto sarebbe troppo chiedere come si instaurarono i rapporti con gli essere galattici da Lei citati e a quali sviluppi potrebbero portare in futuro ?
    Nessuna critica particolare , vorrei solamente saperne di più . Saluti F.

  4. giac settembre 12, 2011 alle 12:55 pm

    ammazza che storia O_0

  5. Cavaliere settembre 12, 2011 alle 11:46 pm

    Caspita, è durato tanto l’avvistamento e con tutta la gente cheera presente nessuno aveva a portata di mano un cellulare per fare una foto? Il tempo materiale per procurasi l’attrezzatura, mi pare di capire, c’è stato. Non capisco.

  6. alex settembre 13, 2011 alle 11:58 am

    Una storia interessante, che lascia il segno per tutta la vita! 🙂 In bocca al lupo per la sua “missione”!!! Un saluto. alex terlizzi

  7. Andrea settembre 13, 2011 alle 7:46 pm

    Potrebbe essere un perfetto film di fantascienza. Sara’ vero? o e’ un test, se crediamo a tutto?
    Allora se io mi metto nel mio giardino ed osservare le stelle di sera con la speranza di vedere qualcosa di insolito, nonstate io posssega un Telescopio e il cielo lo conosca bene, oltre a delle stelle cadenti e dei satelliti non vedo nient’ altro. Qui invece ci si riunisce una sera con la Famiglia e neanche aspettando tanto si mostrano in cielo *movimenti* strani e come se non bastasse il giorno dopo *il Salvataggio in Diretta!* ok. Ebbene si e’ difficile da credere.

    Macchine fotografiche? Passi il primo Giorno(non si era preparati) ma il secondo Giorno?
    Non e’ che quella sera in famiglia ve la siete Inventata la storia a Tavola? 🙂
    (senza offesa)

    Andrea

  8. franco29337 settembre 14, 2011 alle 11:10 am

    Dopo due giorni d’attesa per avere un chiarimento dall’autore dello scritto , un pensiero malizioso mi frulla , non è per caso un’escmotage per ridare linfa vitale ad in bolog in pò languente e addormentato ? Saluti F.

  9. Alex Simon settembre 14, 2011 alle 12:55 pm

    Ma che storia interessante…..! ritengo bizzarro però il fatto che un intera famiglia, per ben due giorni, non si abbia avuto a portata di mano nemmeno un telefonino, fotocamera ecc…! Lei come ci spiega questa anomalia Signor Puletto ? Il suo silenzio a domande come questa mia che anche altri lettori hanno espresso non ci aiuta a capire.
    Alessandro

  10. luca settembre 14, 2011 alle 9:33 pm

    Certo signor puletto che come comunicatore degli Esseri Galattici non è molto loquace… almeno una risposta a tutti quelli che le hanno posto le domande non sarebbe male. Non trova?

  11. CAOS settembre 14, 2011 alle 10:44 pm

    Sicuramente la sua risposta alle tante domande che gli vengono fatte non tarderà ad arrivare, e i motivi possono essere diversi, ma in futuro, se mi permette un consiglio, non che ne abbia bisogno, eviti di raccontare storie ad un pubblico esigente, come quello legato all’ufologia, che di tutto a bisogno, tranne che di storie incredibili ma purtroppo non accompagnate da fatti, per di più seguite da un lungo silenzio. Per come sono fatto io, non ho mai creduto a chi dice… non ti ho risposto perchè non avevo tempo scusami. Il tempo si trova sempre, e se il suo è sintomo di… pensatela come volete, la mia storia è vera e non devo spiegazioni a nessuno, a mio modesto parere, non è modo di comunicare con chi è parte integrante del suo sito, e linfa vitale per la sua esistenza. Salve!

  12. centroufologicotaranto settembre 14, 2011 alle 10:54 pm

    Puntualmente sono spuntati ben 4 telefonini a scattare ogni forma di foto. Vi chiederete “come mai non vengono riportate”? Semplice, nessuna foto è stata impressa se non una foto completamente nera, e così che ricorro a disegnare per dare compimento al racconto.

    La risposta alle vostre domande era già nel testo. Franco, onestamente, per quanto tu possa aver ragione sulla periodicità degli aggiornamenti, è una frase che offende la nostra moralità ed onestà intellettuale. Non abbiamo mai avuto bisogno di simili trucchi, utilizzati invece da altri siti.

    Antonello Vozza,
    Componente CUT.

  13. Luca O. settembre 15, 2011 alle 11:21 am

    Diamo per assodato che la storia sia vera.Io da “credente” mi sento di fare un’osservazione che mi sembra alquanto logica e banale.
    Il signor Puletto,da quanto si apprende dall’articolo che,se mi è permesso dire è alquanto sgrammaticato e confusionario,si riunisce con la famiglia con l’intento di fare skywatching tant’è che spegne addirittura le luci di casa per avere una visione migliore del cielo notturno.
    Qualsiasi osservatore dilettante si approcci a questa attività,lo fa con un minimo di attrezzatura….il signor Puletto invece lo fa con un telefonino!(4 contando quelli dei famigliari)
    Forse non possiede nemmeno una videocamera?
    Ed il tutto si ripete per ben 2 giorni consecutivamente!
    Mi sembra quantomeno singolare…..
    Dovrebbe sapere,vista la sua comprovata esperienza ed il suo ruolo,che le sue,così,restano soltanto parole che non possono far altro che essere screditate e sbeffeggiate dai detrattori e dagli scettici!
    Che delusione!
    Se nemmeno un “esperto” in materia riesce a confutare i sui racconti con uno straccio di prova come si può pensare che l’ufologia possa essere presa sul serio dall’opinione pubblica per la maggioranza scettica?
    Come fa notare Luca al post n°10 sarebbe educato da parte del protagonista della vicenda rispondere agli interventi.
    Grazie e buon lavoro

  14. CAOS settembre 15, 2011 alle 12:25 pm

    Scusate CUT, capisco non inserire sul vostro sito tutto quello che circola su internet, dove concordo sul fatto che molto sia falso, o interpretato male, ma alcune cose le ritengo interessante, e da far vedere per discuterne tra di noi, tipo questi due video….


    Ciao!

  15. Mau settembre 26, 2011 alle 8:02 pm

    Credo ciecamente alla vita extraterrestre ,un po’ meno al tuo racconto.Buono il vino in Puglia eh?!

  16. Luca O. settembre 29, 2011 alle 2:50 pm

    Complimenti per la serietà!
    Nemmeno uno straccio di risposta o spiegazione….
    A questo punto credo proprio che la spiegazione vada ricercata in fondo al bottiglione di vino che vi siete bevuti a cena….VERGOGNA!

  17. giacos settembre 29, 2011 alle 5:32 pm

    “LORO mantengono le promesse, al contrario di quanti di noi abitanti della TERRA vogliamo dimostrare. ”
    ma…..vi pare normale scrivere questo?

  18. giacos settembre 29, 2011 alle 5:38 pm

    Oltre al fatto che, di solito, è buona usanza augurare “buona lettura” all’inizio di un articolo o di uno scritto, non alla fine!!!

  19. centroufologicotaranto ottobre 2, 2011 alle 11:06 pm

    @Luca:

    Credo di aver risposto io alle domande che ponevate. Se ce ne sono delle altre, per favore, rivolgetecele. Per il resto, dico solo che il rispetto degli altri è la prima condizione da utilizzare in un luogo come questo. Quindi per favore, abbassiamo i toni.

    Grazie.

    Antonello Vozza,
    Componente CUT.

  20. luca ottobre 3, 2011 alle 10:00 am

    Concordo sull’abbassare i toni e sul rispetto.
    Ma sono fermamente convinto che il rispetto debba essere reciproco e una risposta chiara ed esaustiva del signor Puletto sarebbe stato un segno di rispetto nei confronti degli utenti del vostro sito, soprattutto dopo affermazioni che per certi versi hanno del ridicolo, fatte per di più dal Presidente del CUT stesso.
    Per la dignità del sito credo sia dunque doveroso che il signor Puletto si degni di rispondere alle domande che gli sono state poste, senza interlocutori. Troppo facile sparare la notiziona e poi sparire.
    A meno che tutta la questione sia stata sollevata per il fine di aumentare i commenti ad un sito che ultimamente sta un po’ cadendo nel ridicolo, cosa ancor più deprecabile.
    Mi perdonino tutti, non voglio offendere, ma dubito della completa sanità mentale di una persona che scrive e soprattutto è convinto ciò che ha scritto il nostro amico Puletto.

    Voglio sperare che sia stato tutto uno scherzo e che si metta fine a questa presa in giro, oppure si rechino delle prove che mettano a tacere ogni voce malevola. Basta con le prese in giro!!

    grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: