CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

Codice Genesi: Conto alla Rovescia

Per contattare il CUT: centroufologicotaranto@gmail.com
Il CUT su Facebook

Articolo di Vincenzo Puletto

Il primo testo circolò soltanto in America e quindi ci trovammo nella impossibilità di leggerlo. Il secondo testo, uguale al primo, circolò in EUROPA, regolarmente tradotto in tutte le lingue. “NOTE DI CRONACA” : Dopo 24 ore dalla uscita in libreria, venne sequestrato dalle forze dell/ordine, si disse per richiesta del Vaticano perché si sosteneva che il testo era lesivo nei confronti della Religione CATTOLICA. Vani furono i tentativi di trovarlo. E dopo aver girato le librerie della Provincia, mi rivolsi direttamente e di persona alla Rizzoli in Milano. Ma mi dissero che il libro era esaurito. In occasione del Convegno Ufologico di San Marino. Chiesi al Presidente del C.U.N. R. Pinotti se avesse una copia del testo. Mi rispose di no, però sapeva chi era riuscito a comprarlo. Fu così che ottenni il testo in fotocopia, via posta. Mi apprestai a leggerlo e condivisi i dubbi di Drosnin circa la autenticità del testo. perché poteva trattarsi di un falso. Però altro non era che la copia INTEGRALE dello
Antico Testamento rilasciato a Mosé da DIO, ovvero la BIBBIA. Il dubbio era legittimo proprio perché era difficile pensare che così semplicemente si potesse dare credito al contenuto. Ma mi sbagliavo, non tenni conto che in effetti solo con il computer si poteva trovare la chiave di lettura del testo.

Fu così che acquisendo tutti i dati contenuti, si potesse giungere alla conoscenza dei fatti che oggi mi danno il senso della verità. Relazionerò capitolo per capitolo (13) e in maniera riassuntiva i fatti contenuti nel libro e tralasciando quella parte letteraria che appartiene allo stesso autore. Il testo contiene le risultanze con relativi riquadri che trasformano i geroglifici contenuti nel testo in lingua Copto, e si crea una sorta di cruciverba letto in orizzontale, verticale e diagonale .
Prima di affrontare il contenuto, porto a conoscenza dei nostri lettori i dati che riguardano gli autori.

1) MICHAEL DROSNIN : Afferma di non essere religioso e di non credere in “DIO”, ma di essere giornalista laico e diffidente, abituato alla chiarezza. Ha lavorato presso il “washington post”, poi passato alle notizie economiche del “Wall street Jornal”. Afferma di essere per carattere con i piedi per terra, legato fortemente alla verità dei fatti. dell

2)- ELIYAUH RIPS : Matematico Russo, emigrato in Israele dopo essere stato liberato da un carcere Sovietico per problemi politici. Si è avvalso di un grosso computer, eliminando spazi tra le parole e ottenuto una sequenza ininterrotta di “304.805”
caratteri, e così facendo, riportò la BIBBIA alla forma di lettura degli antichi saggi
CAPITOLO 1° – la fine dei giorni.

Sostiene Drosnin :
Erano le ore 8,48 del 11 settembre 2001, quando fui svegliato da un grande botto e corsi alla mia finestra, vidi un aeroplano che si schiantò sulla torre del Word Trade Center. Era un Boing 747. Poco dopo, un secondo aeroplano si abbatté sulla seconda torre. Corsi subito sul tetto della mia abitazione che si trova a “Lowen manatten, a pochi centinaia di metri”. Tutto era in fiamme, ma ad un certo punto le due torri di 110 piani, collassarono su se stesse. In un attimo le due torri non c’erano più. Era proprio vera, la profezia annunciata nell’antico codice della bibbia. Subito tutto ciò attraversò la mia mente. Perchè tale evento era descritto nella “Torah”, tradotta da noi in Codice Genesi, Mio DIO é tutto vero!. Queste le parole espresse da Drosnin e che si può leggere nei riquadri allegati a questa comunicazione. Il codice aveva già previsto gli omicidi di John F. Kennedy e Yitaliak Rabin e ogni e altro evento della seconda guerra mondiale al Watergate dell’Olocausto e Hiroscima, dall’atterraggio dell’uomo sulla Luna. Alla Guerra del Golfo, con il risultato che in alcuni casi le profezie erano state scoperte in anticipo e gli avvenimenti si erano verificati esattamente come descritti. Fu questa precisione circa gli atti e le date che da scettico e non credente, mi indussero ad una profonda riflessione e quindi ebbi la certezza che i documenti analizzati descrivevano la verità Drosnin ricorda anche che a partire dal Presidente Clinton, Yasser Arafat, Shimon Perez. A Geoge Bush, tutti erano stati interessati agli eventi successi, ma non fu preso in considerazione. Continua Drosnin: fino al giorno prima dell’attentato alle torri, riuscì a comunicare con Bush, avvertendolo che tutto ciò poteva scatenare la terza guerra mondiale, finanche a quella atomica. Oltre tutto sostiene Drosnin che nella Torah viene citato anche l’attentatore “Mohamed ATTA”, unitamente ad Osama Bin Laden.. Continuando, Il secondo obiettivo dei terroristi era il quartier generale dell’esercito Americano a Washington, infatti dopo un’ora dall’attentato alle torre un aereo si abbattè su un lato del Pentagono. Un quarto aereo si dirigeva sulla Casa Bianca, ma per fortuna fu annullato dagli stessi passeggeri. Dunque il racconto sviluppato da Drosnin, oltre a lasciarci esterefartti propriio , considerando che tutto sommato il testo risale a 3000 anni orsono, ci chiediamo come e perché ne veniamo a conoscenza soltanto oggi ?, ma se esaminiamo attentamente i dati, non possiamo fare altro che una ragione c’é, specialmente se pensiamo che 390 anni orsono. Sir Isaac Neuton, esaminando i documenti. Aveva compreso che lo stesso conteneva un Codice. Vani furono i tentativi di scoprire il segreto che interessa l’Umanità tutta. Lo afferma Eliyahu RIPS sostenendo che era necessario l’impiego di un potente computer, senza lo stesso non saremmo giunti a scoprire il segreto della codifica, quasi fosse una serratura a tempo. Rips scoprì il codice nella versione originale del vecchio testamento, quello in antico ebraico che, secondo la BIBBIA, DIO consegnò a Mosé sul monte Sinai 3200 anni fa. Rips comprese di eliminare gli spazi tra le parole, ottenendo una sequenza ininterrotta di 304.805 caratteri. Necessitava quindi l’elaborazione di un programma per computer (ovvero software) ed ottenere un senso compiuto. Lo stesso Nostradamus ha svelato il suo segreto, allorquando descrive un avvenimento contenuto in un libro antico e ritrovato di recente in una libreria di ROMA. Egli descrive e disegna una torre in pietra avvolta nelle fiamme. E’ chiaro che il veggente ha voluto descrive l’avvenimento dell’11 settembre 2001. ma! Non è così, (lasciatemi passare questa mia convinzione). Perchè non parla di attacco alle torri utilizzando “Aeroplano” ???, mentre nella Bibbia se ne parla ampliamente ?, semplice: Nostradamus non aveva idea del soggetto aeroplano, quindi resto convinto che non si tratta di veggenza, ma semplicemente della capacità di leggere il testo Biblico, e non riportando ciò che non conosceva.
In conclusione il messaggio codificato nella Bibbia, non ci pone difronte ad un futuro predeterminato, ma a tutti i possibili futuri, perchè possiamo ancora cambiare rotta ed evitare la catastrofe finale.

Buona lettura , appuntamento al prossimo capitolo.

img005

img006

img007

Advertisements

Una risposta a “Codice Genesi: Conto alla Rovescia

  1. Daniele maggio 17, 2013 alle 4:19 am

    ci chiediamo come e perché ne veniamo a conoscenza soltanto oggi ? semplice perche è già sucesso…
    facile parlare dopo che le cose succedono, il difficile e la prova schiacciante è dirle prima che accadino…
    cosa che non succede mai, e se lo dicono prima come sempre sbaglaino….

    non predisporci difronte ad un futoro certo, ma parlando (scrivendo) di soli futuri possibili è una presa in giro, anchio posso premunire che domni finisco sotto ad una macchina, poi se non accade è perche ho cambiato rotta… ma dai…. facile cosi…
    haaaa non ci credo alle premonizioni meglio gli ufo… 😄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: