CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

ARCHIVIO C.U.T. – documento n° 9

 

GENOMA  UMANO :  UNA NUOVA FRONTIERA

 

 

E’ di poco tempo fa la notizia secondo la quale sarebbe ormai stato portato a termine, il progetto denominato “GENOMA N UMANO”, grazie al quale, secondo la definizione ufficiale, è stato possibile identificare tutti i geni umani e costruire completamente la mappa genetica dell’uomo. Questa può essere considerata forse una tra le più importanti scoperte del nostro tempo. Una scoperta che sicuramente cambierà molte cognizioni proprie della scienza conosciuta. Ma probabilmente, vista da questa posizione, la cosa potrebbe avere un’importanza relativa. Invece vorremmo invitare il lettore a riflettere in maniera approfondita su quanto detto sopra. fermiamoci un momento a pensare alle conseguenze che questo avvenimento potrebbe portarci. A prescindere dalla scoperta di nuove terapie geniche per malattia tutt’ora incurabili, anche questo, comunque, aspetto da non sottovalutare, ci troviamo di fronte alla realizzazionedi un desiderio noto a tutta la comunità scientifica: il totale controllo sulla clonazione umana.  Adesso sarà possibile controllare completamente la clonazione di un essere umano, ammesso che non l’abbia già fatto, ora non ci sarà più da meravigliarsi se si incontrerà qualcuno identico a noi. Per quanto se ne dica sui vari giornali e giornalini, ora scopriremo davvero il passato dell’umanità, sperando di non trovare brutte sorprese. Con questo non vorremmo allarmare nessuno, ma ci sembra abbastanza normale un’affermazione del genere, viste anche le recenti scoperte scientifiche. Secondo le quali la catena ella discendenza dell’umanità sarebbe tutta da rifare. E pensare che ancora a scuola insegnano che l’uomo è un diretto discendente della scimmia. Certo bisogna andare molto cauti su certi argomenti come questo che potrebbe sconvolgere il nostro futuro, ma ci viene scontato chiederci: come è possibile che l’uomo, se effettivamente discende dalla scimmia, si sia evoluto sino a questo punto, mentre i suoi diretti discendenti sono rimasti identici a milioni di anni fa, e non hanno subito anche loro il processo evolutivo che ci ha coinvolto ?

Tutta questa situazione ci fa chiedere allora da chi discende l’uomo.  Non vogliamo alimentare con certe affermazioni eventuali illazioni ufologiche, del tipo: “L’uomo discende dagli Extraterrestri” ma il dubbio resta. Forse siamo ospiti su questo pianeta,  depositati qui da qualche nostro lontano avo, che continua ancora oggi a visitarci ? Lo ripetiamo, queste sono soltanto supposizioni del tutto infondate, ma del resto non si può  impedire di fantasticare. Sempre che di fantasticare si tratta. Il tema dell’evoluzione è sempre stato un argomento caro agli scienziati che si sono preoccupati di capire da chi discendiamo. Ed ora che si è scoperta la verità quasi, circa l’argomento, si aprono le frontiere  inimmaginabili. Ci scusiamo con i lettori se ogni tanto allarghiamo di troppo il tiro delle nostre affermazioni, ma ci sembra giusto prendere in esame ogni possibilità. Sempre restando in tema ufologico, ci  viene spontaneo domandarci il perché, da un punto di vista evolutivo, delle quattro famose dita che distinguono spesse le entità biologiche extraterrestri nei vari incontri ravvicinati. E’ risaputo che l’uomo è riuscito ad arrivare a questo punto, ad evolversi nei suoi lavori manuali, grazie all’opponibilità tra il dito indice ed il pollice, come ha potuto il corso dell’evoluzione agire su di esso, o meglio: Quale forza hanno sviluppato che ha sostituito l’opponibilità di queste due dita? Chissa se queste rimarranno per molto tempo,domande insolute,  alle quali questa nuova scoperta genica potrà dare una spiegazione. FORSE.

Taranto, 23/maggio/2000-                          A cura di M.NIGRO e A. GEMMATO

 download (3)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: