CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

ARCHIVIO C.U.T. – Documento n° 92

DOMENICA 9 SETTEMBRE 2007
“OOPARTs”: LA MAPPA DI “PIRI REIS”
La mappa di Piri Reis, disegnata su pelle di gazzella, fu rinvenuta negli archivi del palazzo reale di Costantinopoli nel 1929. Il suo nome deriva dal suo disegnatore, l’ammiraglio Piri Reis della flotta turco-ottomana vissuto nel XVI sec. d.C., autore di un celebre libro sulla navigazione mediterranea. In questa mappa sarebbero chiaramente distinguibili i confini costieri di una terra di impossibile identificazione. L’ammiraglio Piri Reis nel 1513 circa avrebbe così cartografato con la massima precisione una terra coperta dai ghiacci da almeno 6.000 anni. Una precisione che il mondo moderno ha conosciuto solo dal 1949, mediante rilevazioni sismografiche e satellitari.

Pubblicato da COORDINAMENTO CUT (CENTRO UFOLOGICO TARANTO) a domenica, settembre 09, 2007 0 commenti
Etichette: OOPARTspirireis

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: