CENTRO UFOLOGICO TARANTO MAGAZINE

PORTALE DI DIVULGAZIONE E INFORMAZIONE UFOLOGICA, MISTERI SPAZIALI, STORICI E PALEONTOLOGICI

AAAS: Messaggi Nello Spazio

Scrivici all’indirizzo: centroufologicotaranto@gmail.com

seti-institute1Oggi [12 Febbraio 2015, ndr] i più grandi esperti di vita aliena dibatteranno su uno dei problemi dei giorni nostri: è giusto inviare messaggi nello spazio, permettendo così ad eventuali ascoltatori di individuarci facilmente?

Ma i cervelloni riuniti a San Jose per l’annuale congresso dell’ AAAS -Associazione Americana per l’ Avanzamento della Scienza- hanno dimenticato che la decisione è già stata presa 7 anni fa.

I lettori già sapranno che nel 2008, i gestori del portale Bebo -contenitore di spazzatura adolescenziale- nel tentativo di far parlare un po’ di loro, decidono di raccogliere alcuni dei loro messaggi e di inviarli al sistema solare Gliese 581.

Dopo aver spulciato attraverso una vetrina di semianalfebeti da web 2.0, devoti al sito, hanno assunto il controverso astronomo russo Alexander Zaitsev per far spedire i messaggi fino a Gliese da un potente telescopio radoar ucraino affittato per lo scopo.

Gliese 581 è una stella rossa che dista 20 anni luce di distanza da noi nella costellazione della Bilancia, ed è noto per avere la più alta probabilità di possedere pianeti simili alla Terra. Gliese 581c è considerato in maniera particolare il pianeta con le più alte caratteristiche che permetterebbero la vita: considerata la “giusta distanza” dalla stella, avrebbe acqua liquida.

Purtroppo per i terrestri, vista la gravità, qualora gli abitanti di Gliese 581c dovessero essere umanoidi, possiederebbero una forma sovrumana vista la gravità di diverse volte superiore alla Terra, o magari hanno forme differenti o potrebbero non vivere sulla superficie ..

In realtà non importa perchè questi ipotetici abitanti saranno molto arrabbiati quando vedranno le loro comunicazioni soffocate da un’orribile raccolta di gattini e boyband e messaggi come “Siamo fatti ossa. Abbiamo sensi. Senza queste cose non vivremmo” – “Amo la televisione. Ci guardiamo cartoni animati e telefilm sulla vita reale. Potrei sedermi e guardarla tutto il giorno.” – “Ciao sono Nicole. Un giorno mi piacerebbe apparire sul palco del west end in un show da capogiro. Mi piacerebbe fare anche programmi TV e non importa se in una parte principale o meno vorrei apparire nel Dottor Who. A dopo. Nicole”

Ammesso e concesso che gli alieni non abbiano un sistema d’armamenti interplanetario questo suggerirebbe loro un rapido progresso nello svilupparli, e potremmo aspettarceli nel 2049, o se hanno raggiunto i motori hyperdrive anche nel 2030. Speriamo a questo punto che non ci sia vita su Gliese 581 o su qualsiasi altro sistema di passaggio di questo messaggio, o se proprio si è sviluppata che non vada oltre i primi sistemi multicellulari in modo da non essere offesi dalle nostre trasmissioni.

Ma se siamo sfortunati possiamo dare la colpa dell’estinzione ad internet. Stai ascoltando, Silicon Valley?

Fonte || Link
Traduzione ed adattamento a cura del CUT.

[NDR] Al di la del tono ironico dell’articolo del TheRegister.co.uk, molte sono state le volte in cui gli scienziati hanno discusso della sensatezza di inviare o meno messaggi nello spazio. Certo, dal punto vista scientifico è un “se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna”, ma parafrasando le parole di Stephen Hawking, incontrarli poitrebbe essere molto pericoloso, ed inviare un messaggio nello spazio sarebbe come mettersi un bersaglio sulla testa. E’ anche vero che quello riportato non è il primo caso di messaggio inviato nello spazio…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: